Montecarlo, subito fuori Djokovic: “Ecco i motivi della mia sconfitta”

0

A Montecarlo c’è stata subito una grandissima sorpresa: il numero 1 del mondo Novak Djokovic, al rientro nel tour, ha perso in tre set contro lo spagnolo Alejandro Davidovich-Fokina. Il serbo, in conferenza stampa, ha rivelato i motivi della sconfitta.

La condizione fisica da ritrovare

Subito una grandissima sorpresa al master1000 di Montecarlo. Tutti erano in attesa del rientro di Novak Djokovic nel tour sulla terra monegasca, ma nessuno si poteva aspettare un epilogo del genere. Lo spagnolo Alejandro Davidovich-Fokina ha sconfitta Nole al terzo set, dopo una partita in parità fino alla fine del secondo parziale, prima che il serbo crollasse fisicamente. In conferenza stampa, Djokovic ha voluto spiegare i motivi della sconfitta rimediata all’esordio.

Prima di tutto vorrei fare i complimenti ad Alejandro, tennista che oggi ha giocato davvero molto bene.

Nei primi due set ha giocato benissimo ed io sono rimasto appeso ad un filo per tutta la durata dei parziali, mentre nel terzo sono letteralmente crollato fisicamente. Sono stato tutta la gara ad inseguire il mio avversario e quindi penso sia inutile parlare delle mie opportunità.

Ho avuto palle break, ma lui ne ha avute di più. Poteva vincere anche in due set, ma ho lottato davvero tanto nel secondo parziale ed alla fine ero stremato.

Sono deluso, è ovvio, a nessuno piace perdere.

Scendiamo in campo per vincere e non mi piaceva affatto la sensazione avuta nel terzo set, ero totalmente senza benzina. Oggettivamente quando non senti le gambe, giocare sulla terra battuta è una missione impossibile. Ora lavorerò con la mia squadra per ritrovare la condizione fisica ed essere al meglio per il prossimo torneo Atp di Belgrado.

Cambiare qualcosa nel 2022? Inutile ormai pensare a queste cose, voglio andare avanti e ritrovare la mia forma in vista del Roland Garros.

Sapevo che ci voleva tempo, anche in passato trovavo difficoltà nelle prime gare nel circuito sulla terra”.


Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply