Ferrero commenta i paragoni tra Alcaraz e i Big Three

0

Juan Carlos Ferrero, dopo aver affermato che Carlos Alcaraz sia ancora al 60% del suo potenziale, ha commentato i diversi paragoni tra il suo pupillo e i Big Three.

“Penso che Carlos sia Carlos ed è grato che tutti vedano così tante cose buone in lui, ma deve fare la sua strada. È vero che deve guardare i migliori giocatori della storia, cercare di prendere un po’ di ognuno e cercare di essere il migliore possibile.

La gente vede molti raffronti, vede molte cose buone in lui, è da apprezzare, ma cerchiamo di concentrarci il più possibile sulle cose che deve migliorare ed è lì che siamo.

Penso che sia mettere qualcosa di troppo pesante, se dobbiamo vincere il Roland Garros perché Rafa l’ha vinto a quell’età, allora spegni e andiamocene.

Penso che ognuno arrivi quando arriva e Carlos cercherà di fare la sua strada nel miglior modo possibile e alla fine della sua carriera vedremo il libro che è riuscito a scrivere e se è stato meglio o peggio. Non mettiamo altre pietre nel suo zaino, non è necessario”.


Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply