Ranking Atp, il baby-fenomeno Rune sulle orme di Sinner. Best per Moroni e Agamenone

0

Nulla da segnalare questa settimana nelle parti alte del ranking Atp. Guida sempre Novak Djokovoc, seguito da Daniil Medvedev. Il primo degli italiani resta Matteo Berrettini, alla numero 6, ma la prossima settimana, ancora ai box dopo l’operazione alla mano, perderà parecchi punti relativi alla finale del Masters 1000 di Madrid raggiunta lo scorso anno.

Jannik Sinner, chiamato a dare l’accelerazione decisiva alla sua stagione, è fermo alla numero 12. Lorenzo Sonego alla 28, Fabio Fognini alla 51 e Lorenzo Musetti alla 63.

Scorrendo la classifica, appena fuori dalla top-20, arriva una sfornata di best ranking: Frances Tiafoe, finalista a Estoril, sarà sicuramente numero 25 del mondo e se dovesse vincere potrebbe arrivare alla 22. Sebastian Korda sale alla numero 30, seguito da Botic Van De Zandschulp alla 31 (e potrebbe superare l’americano se vincesse a Monaco di Baviera). Miomir Kecmanovic sale alla numero 32.

Grande salto anche di Sebastian Baez, che passa dalla posizione numero 59 alla 44 e potrebbe ancora migliorare se vincesse in finale a Estoril contro Tiafoe. Volo, infine, del baby-fenomeno danese Holger Rune. Classe 2003 (come Alcaraz), il diciannovenne scandinavo entra per la prima volta in top-50, proprio in posizione numero 50. E riuscisse nell’impresa di vincere a Monaco il suo primo torneo Atp, volerebbe alle 44 o 45.

Un percorso che ricorda molto quello di Jannik Sinner, che a diciannove anni da poco compiuti, nell’ottobre 2020 entrò per la prima volta tra i primi cinquanta del mondo per non uscirci più, almeno per il momento.

Da segnalare, infine, il best ranking in arrivo anche per Franco Agamenone e Gian Marco Moroni, impegnati nella finale del Challenger di Roma Garden Open: l’ìitalo-argentino sarà 160 del mondo e se riuscirà a vincere in finale salirà alla 151. Jimbo sarà 163 e se vince 153.


>>> Leggi anche: Le migliori palline da tennis, per ogni livello di gioco


Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply