Internazionali d’Italia, vince Norrie ma Nardi è pronto a sbocciare

0

Niente da fare, è finito al debutto il sogno di Luca Nardi agli Internazionali d’Italia 2022. Il classe 2003 nostrano, che aveva avuto accesso al main draw grazie ad una Wild Card (quella liberatasi con il forfait di Musetti), è stato battuto in due set da Cameron Norrie, undicesima forza del ranking ATP. Al pesarese resta, però, la consapevolezza di aver disputato un ottimo match, praticamente alla pari contro uno dei migliori giocatori al mondo.

Il match: Norrie batte Nardi 6-4; 6-4

Foto Instagram Internazionali BNL

Ha impiegato poco più di un’ora e mezza (1h e 31 minuti) Cameron Norrie per superare Luca Nardi al primo turno degli Internazionali d’Italia 2022: 6-4 6-4 il punteggio al termine di un incontro molto combattuto, andato in scena sotto gli occhi attenti di captian Pippo Volandri. Ecco come è andata in sintesi.

Foto Instagram Norrie

La partita è stata contrassegnata da grande equilibrio fin dall’inizio. I primi quattro giochi sono trascorsi senza strappi, nonostante le due chance di break in favore dell’azzurro nel secondo game e quella a disposizione del britannico subito dopo. Poi, Norrie ha trovato l’allungo nel quinto gioco (errore di dritto di Nardi), conservando tranquillamente il vantaggio fino a quando si è presentato a servire per il set sul risultato di 5-4. Qui, il numero undici al mondo ha incontrato la reazione del pesarese, il quale si è guadagnato due possibilità di controbreak. Tuttavia, la maggiore esperienza ha consentito a Norrie di rimettersi in carreggiata con quattro punti consecutivi che gli sono valsi la chiusura del parziale sul 6-4. Successivamente, al rientro in campo, è arrivato come un macigno nel game d’apertura il break che ha definitivamente indirizzato il match. Alla fine, Norrie non ha concesso più nulla e ha chiuso la pratica con un altro 6-4.

Ottima prova per il giovane talento marchigiano, al quale resta l’ennesima conferma che il suo percorso di crescita sta proseguendo a gonfie vele. Può sorridere un po’ meno, invece, l’Italtennis, che finora ha visto eliminati sei dei suoi sette tennisti presenti nel tabellone principale. Staremo a vedere se Jannik Sinner in serata riuscirà a rendere meno amaro il bottino azzurro.

Le statistiche del match di Nardi

Ace: 5
Doppi falli: 2
Percentuale prima di servizio: 55%
Percentuale punti prima di servizio: 69%
Percentuale punti seconda di servizio: 59%
Palle break salvate/concesse: 5/7
Punti vinti in risposta alla prima: 13%
Punti vinti in risposta alla seconda: 36%
Palle break vinte: 0/4
Punti vinti al servizio: 64%
Punti vinti in risposta: 24%

Le statistiche del match di Norrie

Ace: 3
Doppi falli: 3
Percentuale prima di servizio: 55%
Percentuale punti prima di servizio: 87%
Percentuale punti seconda di servizio: 64%
Palle break salvate/concesse: 4/4
Punti vinti in risposta alla prima: 31%
Punti vinti in risposta alla seconda: 41%
Palle break vinte: 2/7
Punti vinti al servizio: 76%
Punti vinti in risposta: 36%

>>> Dove vedere gli Internazionali d’Italia in tv e streaming

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!


Share.

Leave A Reply