Wta Rabat, capolavoro di Martina Trevisan: prima volta da campionessa

0

Martina Trevisan ha vinto il torneo ‘Gran Prix Sar la Princesse Lalla Meryem’, Wta 250 dotato di un montepremi di 251.750 dollari disputato sulla terra rossa di Rabat, battendo in finale la statunitense Claire Liu, n.92 del mondo, per 6-2 6-1 in un’ora e 32 minuti di gioco.

Per la 28enne tennista fiorentina è la prima vittoria in carriera nel circuito Wta e anche la prima di un’italiana nel 2022. A Rabat, durante questo torneo, la Trevisan (che nel 2020 arrivò fino ai quarti di finale al Roland Garros) ha perso soltanto un set e nei quarti ha battuto una rivale del calibro della spagnola Garbine Muguruza.

In semifinale, invece, si è imposta su Lucia Bronzetti nel ‘derby’ italiano. Oggi, con una prestazione notevole per qualità tecnica, intensità e grinta, ha imposto fin dall’inizio del match il suo tennis vario e consistente, forzando la rivale a commettere troppi errori.

Share.

Leave A Reply