Ranking Atp Live, chi sale e chi scende tra i grandi

0

Con la conclusione del Roland Garros è arrivato il momento di tirare le somme e vedere i migliori avanzamenti della settimana. Ecco chi sono stati i giocatori a migliorare di più la propria classifica.

I grandi passi in avanti

Rafael Nadal ha alzato al cielo per la quattordicesima volta in carriera il trofeo del Roland Garros. Lo spagnolo, primissimo nella Race to Turin del 2022, ha guadagnato una posizione in classifica e si è assestato al numero 4, scavalcando Stefanos Tsitsipas. Il podio è a un passo e, come è noto da qualche giorno, ha visto cambiare l’ordine dei protagonisti. Al numero 1 del mondo siede Daniil Medvedev, seguito da Alexander Zverev (best ranking) e Novak Djokovic.

Il finalista del Roland Garros, Casper Ruud, raggiunge la migliore posizione in carriera, fermandosi al numero 6. Grandi passi in avanti anche per le sue vittime prima della finale: Marin Cilic (17) e Holger Rune (28, best ranking).

Tornano nella top50 David Goffin (41) e Filip Krajinovic (47), mentre la sfiora MacKenzie McDonald (51). Ottimi miglioramenti anche per Lorenzo Musetti dopo la vittoria a Forlì (57), Brandon Nakashima (64) e Hugo Gaston (66).

Il più grande salto in avanti in classifica, però, lo fa Bernabe Zapata Miralles che entra per la prima volta in top100 (97) e guadagna 33 posizioni dopo lo slam francese su terra battuta.

Chi scende tra i grandi

In top10 perdono una posizione Stefanos Tsitsipas (5), Carlos Alcaraz (7) e Andrey Rublev (8).

Il ranking Atp Live aggiornato in tempo reale

Share.

Leave A Reply