I dieci tennisti italiani arrivati più volte in finale nell’era Open

0

Nella storia dell’era Open sono state al momento 187 le occasioni in cui un tennista italiano è arrivato in finale in un torneo Atp. Parliamo di due finali (una vinta da Adriano Panatta e una persa da Matteo Berrettini) a livello Slam, otto finali (di cui tre vinte) a livello di Masters 1000, quindici finali (di cui quattro vinte) a livello Atp 500 e ben 162 (di cui 68 vinte) a livello Atp 250.

Il giocatore che ha disputato più finali in assoluto – che è anche quello che ne ha vinte di più e l’unico a trionfare in uno Slam (Roland Garros 1976) – è Adriano Panatta. L’ex tennista romano è arrivato in fondo un torneo per 26 volte complessivamente, ed ha portato a casa 10 titoli.

Dietro di lui c’è Fabio Fognini, che ha un solo titolo in bacheca in meno rispetto a Panatta, pur essendo arrivato in finale “solo” 19 volte complessivamente. Completa il podio Corrado Barazzutti, con 13 finali raggiunte, ma un bilancio di 5 vittorie e 8 sconfitte. L’unico nella top-10 ad avere un bilancio esattamente in pareggio è Paolo Bertolucci, con 12 finali in totale, 6 vittorie e 6 sconfitte.

Dietro di loro c’è Andreas Seppi e Matteo Berrettini. Il 38enne altoatesino ha giocato 10 finali finora in carriera a livello Atp, vincendo 3 volte e perdendo 7 volte. Il 26enne romano ne ha vinte sette (l’ultima il back to back al Queen’s nel 2022) e perse tre. Dietro di loro Andrea Gaudenzi (3 vittorie e 6 sconfitte) e Filippo Volandri (2 vittorie e 7 sconfitte).  Completano la top-10, con sette finali disputate, Renzo Furlan e Francesco Cancellotti. Questi ultimi due hanno lo stesso identico bilancio di 2 vittorie e 5 sconfitte.

Dei giocatori in attività, oltre a Berrettini, Jannik Sinner ha finora disputato sei finali (cinque vinte), Marco Cecchinato ne ha giocate cinque (tre vinte) e Lorenzo Sonego è arrivato quattro volte in fondo ad un torneo (con due vittorie).


Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply