Campione in campo e fuori: cinque indimenticabili interviste post-match di Federer

0

Roger Federer è sicuramente uno dei migliori tennisti della storia (se non il migliore). Oltre al suo tennis, però, sono rimaste impresse nella memoria di appassionati e addetti ai lavori anche alcune delle sue interviste post-partita. Ecco i video delle cinque migliori.

#5 Australian Open 2013

Lo svizzero si diverte a scherzare sulla grandezza della sua mano sinistra con Jim Courier dopo la domanda sul record di quarti di finale raggiunti a livello slam.

#4 Australian Open 2010

Di nuovo la coppia Federer-Courier. Questa volta si parla di allenamenti. Il maestro, con un sorriso in faccia, dice di non allenarsi e che gli basta il talento per vincere. Poi la battuta su Andy Murray e il tennis britannico: “Cercherà di vincere il primo slam per i britannici dopo 50.000 anni”.

#3 Australian Open 2009

Prima delle risate delle interviste precedenti, le emozionanti lacrime di un Federer visibilmente commosso dopo la sconfitta con Rafael Nadal in finale.

#2 US Open 2009

L’intervista dopo il famosissimo tweener della semifinale con Novak Djokovic. Lo svizzero ammette di provarci in allenamento e non riuscire mai nell’impresa di fare punto.

#1 Wimbledon 2003

Il primo grande slam: tra risate e facce divertite fino all’arrivo della coppa, quando il re scoppia in un pianto incredibile davanti al pubblico dell’All England Club.

Share.

Leave A Reply