Djokovic e il feeling trovato con Kyrgios: “Non mi stancherò mai di dirgli grazie”

0

Novak Djokovic, prima della sua partita con Jannik Sinner, si è dilungato molto sulla questione legata alla super sfida tra Nick Kyrgios e Stefanos Tsitsipas. Il serbo, inoltre, ha voluto fare un vero e proprio attestato di stima nei confronti dell’australiano.

Il ringraziamento di Nole

La partita tra Nick Kyrgios e Stefanos Tsitsipas non è sicuramente passata inosservata, tanto che, a diversi giorni di distanza, è ancora sulla bocca di tutti. Per esempio, anche Novak Djokovic ha voluto parlarne, facendo un vero e proprio attestato di stima nei confronti del bad boy australiano, fino a qualche tempo fa suo grande rivale.

Kyrgios vive spesso queste situazioni in campo. Fa divertire sempre il pubblico ma, molte volte, fa impazzire il proprio avversario. Il fatto è che lui è semplicemente se stesso e, piaccia o no, attira molte attenzioni sul tennis. Credo che sia una cosa molto importante, è come una calamita per diversi giovani che si avvicinano al tennis grazie a lui. Lo amano per il suo gioco e il suo comportamento fuori dagli schemi, non penso che questo sia così cattivo per il nostro sport.

Forse le sue esternazioni dentro e fuori dal campo non sono condivisibili, ma rispetto molto il fatto che lui è una delle persone più autentiche del circuito. Nonostante abbia detto molte cose spiacevoli nei miei confronti durante tutti questi anni, si è schierato subito dalla mia parte in Australia. Quando è stato un momento difficile, è stato uno dei pochi a prendere le mie parti parlando in pubblico e supportandomi. Non mi stancherò mai di dirgli grazie per questo”.

Share.

Leave A Reply