Cincinnati si tinge d’azzurro: dopo la delusione Berrettini, oggi sei italiani in campo

0

Giornata di passione per il tennis azzurro a Cincinnati. Saranno ben sei i match che vedranno coinvolti tennisti e tenniste del Bel Paese, in un torneo che purtroppo ha già fatto registrare la precoce eliminazione di Matteo Berrettini, sconfitto in tre set all’esordio da un ottimo Frances Tiafoe.

Esordio a Cincinnati 2002 per Sinner, Musetti, Fognini e Sonego

Partendo dagli uomini, oggi sarà il turno di Jannik Sinner, Lorenzo Musetti, Fabio Fognini e Lorenzo Sonego. Il numero uno italiano, alla ricerca di un riscatto dopo l’eliminazione agli ottavi a Montreal, se la vedrà con un “cavallo pazzo” del tennis mondiale come Thanasi Kokkinakis. Sinner parte favorito, ma occhio alle sfuriate dell’australiano che quando è in giornata può mettere in difficoltà chiunque. Appuntamento per le ore 17.

Alla stessa ora scenderà in campo anche Lorenzo Musetti, all’esordio in questo swing sul cemento nordamericano dopo un ottimo torneo di qualificazione. Il ventenne toscano affronterà Borna Coric, ancora alla ricerca della condizione migliore dopo i problemi fisici che l’hanno tenuto a lungo lontano dai campi.

Poco più tardi, comunque non prima delle 18,30, toccherà a Fabio Fognini. Il veterano ligure – che è entrato in tabellone come lucky loser – incrocerà Albert Ramos in un derby tra “terraioli” dall’esito incerto. Sono ben 11 i precedenti tra i due, con nove vittorie per il nativo di Arma di Taggia.

Per Sonego, infine, l’avversario porta il nome di Ben Shelton. Il match è fissato non prima delle 20. Occhio a non farsi ingannare dal ranking (numero 229 del mondo, in tabellone per una wild card concessa dagli organizzatori), perché Shelton è un classe 2002 di cui si parla gran bene e la sorpresa è dietro l’angolo.

Tra le donne tocca a Trevisan e Giorgi

In campo femminile tocca a Martina Trevisan e Camila Giorgi. La marchigiana – che dopo l’eliminazione agli ottavi a Toronto è sprofondata alla posizione numero 65 del ranking Wta – affronterà l’ucraina Marta Kostyuk, che nel torneo di qualificazione ha eliminato anche Jasmine Paolini. La toscana se la vedrà con Anna Kalinskaya, anch’essa proveniente dalle qualificazioni. Appuntamento per entrambi i match non prima delle 18,30.

>>> Dove vedere il Masters 1000 di Cincinnati in tv e streaming

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply