Taylor Fritz si schiera contro l’introduzione del coaching: le sue parole

0

Come vi abbiamo raccontato, da qualche settimana l’Atp ha deciso di sperimentare il coaching aprendo un acceso dibattito nel mondo del tennis. Sono state tante e diverse, infatti, le reazioni degli addetti ai lavori riguardo questa piccola rivoluzione che, teoricamente, è volta a garantire ai giocatori un ausilio psicologico e tecnico non indifferente durante gli incontri.

Nelle ultime ore ne è arrivata un’altra, quella di Taylor Fritz. Lo statunitense, numero 13 al mondo, si è schierato tra coloro che non sono favorevoli all’intervento degli allenatori nel corso del match. Di seguito le sue (nette) considerazioni.

Le parole di Taylot Frtiz

Intervenuto in conferenza stampa a margine della sconfitta per 6-3, 6-2 con Nick Kyrgios a Cincinttati, Fritz ha affrontato l’argomento coaching affermando di non aver gradito la decisione presa dall’Atp nelle scorse settimane. Lo statunitense innanzitutto ha detto: “Non ho parlato con Mike (il suo coach, ndr) e lui non ha parlato con me nemmeno una volta da quando il coaching è stato introdotto nelle partite. È una regola stupida”.

Poi ha specificato: “È una regola stupida, perché il tennis è uno sport individuale. Perché non vogliamo che resti un sport individuale? Una parte importante del tennis è nella mente. Il tennis è uno sport mentale quanto fisico. Certe cose devi capirle sul campo da solo. Devi essere tu a capirle”.

Infine ha concluso: “È ridicolo il fatto che un giocatore possa essere mentalmente assente in campo, o che non sia in grado si analizzare i momenti dell’incontro e decidere le relative strategie. È ridicolo avere qualcuno che ti dice cosa fare. Lo odio”.

Beh, il punto di vista dello statunitense non lascia spazio ad interpretazioni. E voi, da che parte state?

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply