US Open, i cinque risultati più clamorosi del terzo giorno

0

Dopo appena tre giorni di torneo, già sono arrivate delle sorprese allo US Open 2022. Andiamo a vedere insieme quali sono stati i cinque risultati più clamorosi delle partite di ieri.

>>> Dove vedere lo US Open 2022 in diretta TV e streaming

Beatriz Haddad Maia v Bianca Andreescu 26 46

La brasiliana arrivava al torneo americano come una delle tenniste più in forma, con i tre tornei vinti sull’erba a giugno e la finale al masters1000 di Toronto. La canadese vincitrice nel 2019, però, sembra aver trovato di nuovo la forma giusta e si è riuscita ad imporre con un risultato clamoroso e netto.

Leylah Fernandez v Ludmilla Samsonova 36 67(3)

La russa d’Italia continua lo splendido periodo di forma dopo la vittoria al Wta250 di Cleveland. La canadese, finalista nell’edizione 2021, saluta il torneo come fatto dalla vincitrice dello scorso anno, Emma Raducanu, in maniera clamorosa dopo appena due partite.

Felix Auger-Aliassime v Jack Draper 46 46 46

Doveva andare tutto a favore del canadese: l’abitudine a tornei così importanti, la superficie preferita e i risultati che stavano iniziando ad arrivare. Il britannico, però, a sorpresa è riuscito ad imporsi nettamente contro il top10.

Maria Sakkari v Xiyu Wang 63 57 57

La greca continua a faticare durante gli slam, dimostrando (una volta di più) che forse quella classifica è troppo per ciò che può offrire in campo. Si è arresa, non senza lottare, contro una modesta avversaria.

Anett Kontaveit v Serena Williams 67(4) 62 26

L’estone sembrava potesse mettere fine alla carriera di una delle atlete più importanti della storia dello sport. Il pubblico e l’americana, però, hanno clamorosamente ribaltato il pronostico, mettendo fine ai sogni di gloria della numero 2 del seeding.

>>> Le migliori racchette da tennis del 2022, marca per marca

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply