“Non sarei esistita senza…”: l’ultimo discorso di Serena Williams davanti al suo pubblico

0

Sapevamo tutti che sarebbe arrivato questo momento, ma le vittorie nei primi due turni ci avevano fatto scordare per un po’ ciò che sarebbe successo. Serena Williams è stata sconfitta in una battaglia tennistica con Ajla Tomljanovic ed è stato, quindi, il momento di salutare definitivamente il campo centrale (pienissimo) dello US Open, l’Arthur Ashe.

Il saluto di Serena

Ci si poteva aspettare una Serena Williams stanca e fuori forma durante l’ultimo torneo della sua carriera, visti anche i precedenti in stagione. Al contrario, durante lo US Open si è vista la versione migliore (degli ultimi due anni) dell’americana. Sarà stata la spinta del pubblico, la leggerezza dell’ultimo torneo o semplicemente l’ottimo stato di forma: abbiamo avuto modo di rivedere grande una delle migliori atlete di sempre.

Oh, mio Dio, grazie veramente. Ragazzi, siete stati fantastici oggi. Ci ho provato, ma Ajla ha giocato meglio oggi. Grazie. Papà! So che stai vedendo. Grazie mamma. Oh, mio Dio. Tutte le persone che sono state al mio fianco per così tanti anni, decenni. Oh, mio Dio: letteralmente decenni.

È tutto iniziato con i miei genitori, loro si meritano il meglio. Sono letteralmente grata a loro. Non sarei stata Serena, però, se non ci fosse stata Venus. Grazie Venus. È l’unico motivo per cui è esistita Serena Williams.

Tutti, da Jill a Isha, a mia sorella Lyn, a mio marito, a Olympia, a Jarmere. A tutti quelli nel box oggi, Alexis, Kristy e Derrick. È stato un viaggio fantastico, il più bel viaggio della mia vita. Voglio ringraziare ogni singola persona che ha incitato il mio nome nella sua vita. Sono veramente grata. Siete nel mio cuore.

Sono molto felice di come ho giocato e di quello che ho fatto: avrei voluto iniziare prima a giocare quest’anno. Ripensare al ritiro? Non lo so, non penso, ma non si sa mai cosa possa succedere nella vita”.

Molto commossa anche la Tomljanovic, che ha voluto elogiare ai microfoni Serena.

Amo Serena. Quello che ha fatto per me e per lo sport in generale è incredibile. È la migliore di sempre”.

>>> Dove vedere lo US Open 2022 in diretta TV e streaming

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply