US Open, i gesti di Coco Gauff dividono il pubblico: “Troppo, per una partita di tennis…”

0

Hanno fatto molto discutere i gesti fatti da Coco Gauff dopo la vittoria al quarto turno dello US Open contro la cinese Shuai Zhang. La giovane americana, uscita di scena ai quarti di finale per mano della francese Caroline Garcia, ha zittito il pubblico alla Dikembe Mutombo (leggenda NBA) e mimato il gesto dello sgozzamento. Sui social i fan si sono divisi.

Troppo per una partita di tennis

La Gauff, inutile girarci attorno, era la grande speranza americana per questo US Open. In molti pensavano potesse riuscire a conquistare la sua prima vittoria slam durante l’ultimo torneo di Serena Williams e rappresentare un vero e proprio passaggio di consegne tra le due.

Le cose, però, non sono andate così perché la francese Garcia, probabilmente la tennista più in forma del circuito, l’ha estromessa ai quarti di finale e nella notte si giocherà un posto in finale con Ons Jabeur.

A far ancora discutere, però, sono stati i gesti fatti dalla diciottenne al termine della sfida di quarto turno con la cinese Zhang. Coco, infatti, al termine dell’ultimo punto ha zittito il pubblico con il dito davanti la bocca e poi mimato lo sgozzamento. Due comportamenti ben lontani dall’etica che si dovrebbe avere su un campo da tennis, a prescindere dalla pressione e dall’importanza della partita.

Su Twitter sono apparsi diversi commenti sui gesti dell’americana.

Credo che Coco Gauff non possa essere criticata per aver fatto il gesto dello sgozzamento dopo aver annullato tre palle break. Molte persone avrebbe avuto difficoltà in quel momento. In ogni caso ha giocato un’ottima partita in entrambi i lati del campo”.

Non mi interessa del dito davanti la bocca, ma mimare lo sgozzamento non è qualcosa che appartiene al gioco del tennis. Oltre a questo, complimenti Coco! Buona fortuna per la prossima partita contro la Garcia”.

È stato spiacevole vederlo e tutti i commenti che ci sono stati. Mi ricorda quando Mary Carillo nel 2018 diceva che Serena non imbrogliava mai, nonostante la telecamera la stava inquadrando mentre parlava con l’allenatore. Non facciamo le cheerleader per favore”.

>>> Dove vedere lo US Open 2022 in diretta TV e streaming

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply