Ritiro Federer, il padre rivela: posticipato per Serena. Ecco perché

0

All’indomani della fine della Laver Cup, ultimo torneo giocato da Roger Federer prima del ritiro, emergono diversi retroscena sullo svizzero. Uno di questi è arrivato direttamente dal padre Robert. Il maestro avrebbe comunicato tardivamente la notizia ufficiale del suo ritiro per non togliere attenzioni al ritiro di Serena Williams durante lo US Open.

La grande rivelazione di Robert

Federer è considerato il miglior tennista di sempre da molti appassionati e addetti ai lavori. Lo svizzero, però, non si è solamente distinto per le sue qualità nel gioco, ma anche per un comportamento ineccepibile fuori dai campi di tennis.

Le ultime rivelazioni del padre Robert a Tages-Anzeiger lo confermerebbero ancor di più (nonostante non ce ne sia bisogno).

In molti, infatti, si sono chiesti perché l’annuncio del ritiro dal tennis del 20 volte campione slam sia arrivato così tardi, pochi giorni prima della Laver Cup (suo ultimo evento da professionista). La risposta arriva da papà Robert, a dimostrare l’infinita classe e rispetto che il maestro ha per altre leggende del nostro sport.

Il grande problema era scegliere il tempismo e il luogo ideale per fare l’annuncio. Era già arrivato l’autunno e lo US Open era ormai finito. Questo non sarebbe stato il momento ideale per Rogi, specialmente perché poche settimane prima era arrivata la notizia del ritiro ufficiale di Serena Williams. Lui non voleva in alcun modo spostare l’attenzione su di sé e mancare di rispetto ad un’atleta leggendaria come Serena.

In ogni caso, non poteva chiedere più di tutto ciò che è stato, alla fine il tempismo è stato perfetto. È stato molto emozionante per tutti, non solo per Rogi. Tutti i giocatori presenti si sono messi a piangere. In particolare, Nadal è stato molto toccato da tutto ciò che è successo”.

>> I dieci migliori grip per le vostre racchette

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply