spot_img
spot_img

Sinner, uno stop che non ci voleva. La situazione e gli scenari
S

Oltre il danno anche la beffa. L’infortunio alla caviglia che ha costretto Jannik Sinner a ritirarsi in semifinale a Sofia, ha portato conseguenze importanti nei programmi dell’azzurro. L’altoatesino, infatti, ha annunciato il suo forfait all’Atp 500 di Astana. Una defezione che potrebbe costargli cara in ottica Finals di Torino.

La situazione di Jannik Sinner

Atp Sofia, Sinner si arrende in semifinale (con infortunio)
Foto Atp Tour

Dopo aver battuto Nuno Borges e Aleksandar Vukic, Sinner ha dovuto dire addio al sogno di vincere l’Atp 250 di Sofia per la terza volta consecutiva. Colpa – in parte – dell’infortunio che lo ha messo k.o durante la semifinale contro Holger Rune (che nel momento del ritiro di Jannik era comunque in vantaggio 5-2).

Stesso nella serata di ieri, l’altoatesino ha poi annunciato di dover rinunciare al torneo di Astana, in programma da domani a domenica 9 ottobre. Quando rientra? Sinner dovrebbe tornare in campo a Firenze, nella settimana tra il 10 e il 16 ottobre. Non è da escludersi, tuttavia, che l’azzurro possa decidere di prendersi un po’ di tempo in più per recuperare con maggiore tranquillità. Molto dipende anche da quanto crede ancora il sogno Finals dopo i potenziali 500 punti che perderà questa settimana. Dovesse avere la convinzione di potercela fare, la possibilità di vederlo protagonista in toscana si alzerebbe di parecchio. Ecco qual è ad oggi la situazione della Race to Turin:

  1. Alcaraz 6460 punti
  2. Nadal 5810
  3. Ruud 4930
  4. Tsitsipas 4630
  5. Medvedev 3375
  6. Rublev 3055
  7. Auger-Aliassime 2860
  8. Zverev 2700
  9. Hurkacz 2635
  10. Fritz 2385
  11. Norrie 2365
  12. Sinner 2310
  13. Carreno-Busta 2270
  14. Berrettini 2225
  15. Djokovic 212

Lo ricordiamo, Alexander Zverev non sarà presente a Torino perché infortunato. A Novak Djokovic, invece, basterà terminare il 2022 tra i primi 20 al mondo Atp per qualificarsi.

>> I dieci migliori grip per le vostre racchette

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
Punteggio utente captcha non riuscito. Ci contatti per favore!

Articoli correlati

spot_img