Incredibile Tauson: si ritira per gli errori dell’arbitro

0

È accaduto un episodio clamoroso nell’Itf80 di Poitiers: la danese Clara Tauson si è ritirata per i gravi errori commessi dall’arbitro di sedia e dai giudici di linea. Si tratta della seconda volta, dopo la scellerata uscita di scena di Jeff Tarango a Wimbledon 1995.

L’accaduto

In Francia, più precisamente a Poitiers, si è giocato in settimana un Itf80. Uno dei nomi più interessanti, visti anche i trascorsi in top100, era sicuramente quello della Tauson, attualmente numero 140 del mondo. La danese ha lasciato ricordi indelebili negli occhi degli spettatori, ma in maniera poco ortodossa.

Siamo nel terzo set, col risultato fermo sul 36 61 21. Fino a quel momento sono arrivati diversi errori della danese dovuti alla rabbia, un toilet break e un paio di warning per time violation a suo sfavore. Poi, però, la presa di posizione drastica. All’ennesimo errore netto riscontrato (se ne sono contati almeno nove durante tutta la sfida), la diciannovenne ha deciso di avvicinarsi alla rete e comunicare il proprio ritiro. Nonostante un episodio che non faccia buona pubblicità al nostro sport, occorre sottolineare come non ci sia stato alcun battibecco tra le due ragazze durante lo scambio di saluti.

L’episodio, a grandi linee, ha ricalcato un avvenimento storico del 1995. Siamo a Wimbledon e in campo c’è Tarango, all’epoca numero 80 del mondo. Beh, quella volta non finì in maniera così pacifica: l’arbitro, il francese Bruno Rebeuh (ufficiale di gara di numerose finali del Roland Garros) ricevette uno schiaffo in faccia da parte della moglie del tennista e si beccò numerose accuse di essere corrotto.

>> Le migliori racchette da tennis del 2022, marca per marca

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply