Masters 1000 Parigi-Bercy: si ferma al secondo turno la corsa di Fognini

0

Un primo set da dimenticare, complice un problema alla spalla destra (che lo ho costretto ad un medical time out). Una ripresa iniziata malissimo. Poi Fabio Fognini ha reagito, ma purtroppo non è riuscito ad invertire un’inerzia ampiamente a favore di Grigor Dimitrov. Nonostante la delusione, tuttavia, l’uscita di scena del trentacinquenne ligure ai sedicesimi del Masters 1000 di Parigi-Bercy può definirsi a testa alta.

Dimitrov batte Fognini 6-0; 7-5

Babolat avvisa Fognini e Paire: “Non approviamo il loro comportamento”

Foto Atp Tour

Ha impiegato poco più di un’ora e mezza (1 h e 31 minuti) Dimitrov per battere Fognini ai sedicesimi del prestigioso torneo sul cemento indoor francese: 6-0 7-5 il punteggio al termine dell’incontro. Ecco come è andata in sintesi.

La partita

Come vi abbiamo anticipato, le fasi iniziali del match sono state tutte a marca bulgara. Tenuto il servizio a zero in apertura, Dimitrov ha subito trovato il break nel secondo game, grazie anche ad un clamoroso rovescio lungolinea e a due errori gratuiti del tennista nostrano (uno di dritto e l’altro di rovescio). Dopodiché, il numero 28 al mondo ha nuovamente portato a casa la battuta senza concedere punti al ligure, poi ha centrato il doppio break nel quarto gioco. Copione quasi identico nei successivi due game per il 6-0 finale.

Al rientro in campo è stato ancora Dimitrov a partire meglio. Nel secondo gioco, il bulgaro ha avuto due palle consecutive per allungare sul 2-0. Ma Fognini gliele ha annullate entrambe e si è portato sull’1-1. Nel game successivo, invece, è stato l’azzurro ad avere una chance per strappare il break, ma anche il bulgaro è riuscito a salvarsi.

Poi due strappi, uno per parte, con Dimitrov a segno nel quarto game e con Fognini che ha immediatamente risposto per le rime nel quinto. Dopodiché la sfida si è fatta molto più equilibrata e meno combattuta. Questo fino ad arrivare al decimo gioco, col ligure si è trovato a dover fronteggiare due match point al servizio. Lo ha fatto con successo, ma ciò non gli ha dato la spinta per far decollare la sua gara. Alla fine, Dimitrov l’ha punito chiudendo la pratica con un 7-5 al terzo di tre match point consecutivi in risposta. Il suo prossimo avversario agli ottavi sarà il leader del ranking Carlos Alcaraz.

Dove vedere il Masters 1000 di Parigi-Bercy in TV e streaming

Il Masters 1000 di Parigi-Bercy è trasmesso in diretta e in esclusiva su Sky Sport Uno e Sky Sport Tennis (canali 201 e 205 di Sky). Lo streaming del torneo, invece, è visibile su NOW e Sky Go, disponibile oltre che su app anche su computer (nowtv.it e skygo.sky.it).

>>> Le migliori palline da tennis del 2022, per ogni livello di gioco

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply