Challenger Bergamo, finisce la corsa di Luca Nardi

0

Niente da fare per Luca Nardi: è finito agli ottavi il suo cammino sul cemento indoor del Challenger di Bergamo. Il diciannovenne pesarese si è arreso in due set all’esperto Jan-Lennard Struff, tedesco attualmente numero 168 al mondo ma ex top-30.

Struff batte Nardi 6-4; 7-6(1)

luca nardi

Foto Instagram Nardi

Ha impiegato poco meno di due ore (1 h e 56 minuti) Struff per battere Nardi agli ottavi del Challenger di Bergamo: 6-4 7-6(1) il risultato al termine dell’incontro. Ecco come è andata in sintesi.

La partita

Le fasi iniziali del match sono state tutta a marca tedesca. Partito fortissimo, infatti, Struff ha sottratto il servizio a Nardi per due volte consecutive, portandosi in men che non si dica sul 3-0. Poi è arrivata la reazione dell’azzurro, che nel quarto gioco si è subito ripreso uno dei due break di svantaggio. Purtroppo, però, nonostante abbia lottato tantissimo, Luca non è riuscito ad andare oltre: 6-4 in favore del classe ’90 di Warstein il punteggio dell’atto d’apertura.

Al rientro in campo la sfida ha continuato ad essere equilibratissima. La prima ed unica palla break si è registrata nel nono gioco, in favore del tedesco, ma il pesarese l’ha annullata con grande freddezza. Alla fine si è giunti al tie-break, ma la svolta azzurra non è arrivata. Dunque Struff è salito in cattedra e si è preso il mini-parziale decisivo per 7 punti a 1.

Dove vedere tutti i match del circuito Challenger

Come di consueto, tutti gli incontri del circuito Challenger sono visibili gratuitamente sul sito ufficiale dell’Atp nella sezione Challenger TV.

>> I dieci migliori grip per le vostre racchette

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply