Simon sicuro: ecco perché nessuno riesce a battere Djokovic
S

Gilles Simon, che si è ritirato dal tennis al termine dell’ultimo masters1000 a Parigi-Bercy (dopo aver raggiunto il terzo turno), ha voluto dire la sua sul perché nessuno riesca a battere Novak Djokovic. Il francese ha analizzato la semifinale del serbo contro Stefanos Tsitsipas.

L’analisi di Gillou

Simon è stato sicuramente uno dei principali volti del tennis francese degli ultimi 20 anni. In carriera è riuscito a portarsi a casa 14 titoli Atp e il best ranking al numero 6 del mondo. Dopo anni di problemi fisici e risultati sempre più altalenanti, ha deciso di appendere la racchetta al chiodo e di dedicarsi alla propria vita privata.

Intercettato da una rivista transalpina, il francese ha voluto dire la sua sul perché Djokovic non viene mai sconfitto dai propri rivali (nonostante siano più giovani).

Quello che non capisco quando guardo le partite di Novak Djokovic è perché i suoi avversari non insistano sui suoi punti deboli.

Il serbo non è così forte nei pressi della rete e va quasi sempre in difficoltà quando deve fare lo smash. A volte lo sbaglia, mentre altre volte lo tira a due all’ora. Abbiamo avuto 20 anni per accorgerci di questa cosa!

Ho visto la partita tra Djokovic e Tsitsipas a Bercy, in cui sono stati un paio di punti a fare la differenza. Se il greco avesse giocato i punti decisivi in un altro modo, magari avrebbe vinto. Se costringi il tuo rivale a giocare in zone di campo che non gli piacciono, commetterà più errori e perderà sicurezza anche nelle sue aree forti.

Mi sorprende che si riesca a sbagliare tattica contro tennisti che abbiamo visto giocare un milione di volte!”.

>> Le migliori racchette da tennis del 2022, marca per marca

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Articoli correlati

spot_img