spot_img
spot_img

Challenger Torino, grande pioggia ma anche grande Italia. I risultati
C

Continua l’incubo pioggia nel Challenger di Torino. Programma falcidiato dalle interruzioni, che non ha comunque impedito a ben quattro dei nostri portacolori di approdare al secondo turno di uno dei più importanti tornei del circuito inferiore.

Le vittorie di ieri

Il primo a vincere sul campo centrale di Torino è stato Luciano Darderi. L’italoargentino si è imposto in un’ora e mezza sull’argentino Camilo Ugo Carabelli (64 63). Il suo avversario oggi sarà lo svizzero Marc-Andrea Huesler, che ha superato il francese Corentin Moutet dopo una battaglia di tre set (76 36 62).

Fabio Fognini ha esordito in maniera molto positiva in uno dei primi derby del tabellone principale contro Giulio Zeppieri. Il ligure si è sbarazzato del proprio avversario in meno di un’ora con il risultato di 62 63. Al secondo turno se la vedrà con la testa di serie numero 3 della competizione (e uno dei favoriti): Matteo Arnaldi.

L’altro derby andato in scena se lo porta a casa Francesco Maestrelli, che al primo turno (dopo la vittoria alle qualificazioni con Matteo Gigante) ha vinto per 64 62 contro Mattia Bellucci. Al secondo turno troverà il brasiliano Felipe Meligeni Alves.

Ha chiuso il programma Francesco Passaro, che continua a sfruttare l’ottimo momento di forma iniziato agli Internazionali d’Italia. Il perugino ha fatto sua l’ennesima battaglia dell’ultimo mese, superando in due ore e mezza il colombiano Daniel Elahi Galan (62 67 62). Per lui al prossimo turno ci sarà uno tra Emiil Ruusuvuori e il brasiliano Thiago Seyboth Wild.

Non riesce a concludere la propria partita il nostro Luca Nardi. L’azzurro ha visto interrompere dalla pioggia forte il proprio incontro con JJ Wolf. I due riprenderanno a giocare oggi non prima delle 11.30 con il punteggio fissato sul 4 a 4.

3 Commenti

  1. Greetings! I know this is kinda off topic but I’d figured I’d ask. Would you be interested in exchanging links or maybe guest writing a blog post or vice-versa? My blog covers a lot of the same topics as yours and I feel we could greatly benefit from each other. If you happen to be interested feel free to shoot me an e-mail. I look forward to hearing from you! Fantastic blog by the way!

  2. Good post here. One thing I’d like to say is that often most professional job areas consider the Bachelors Degree as the entry level requirement for an online diploma. Though Associate Degrees are a great way to begin with, completing your current Bachelors opens many good opportunities to various jobs, there are numerous internet Bachelor Course Programs available through institutions like The University of Phoenix, Intercontinental University Online and Kaplan. Another thing is that many brick and mortar institutions present Online variants of their qualifications but generally for a extensively higher price than the corporations that specialize in online higher education degree programs.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
Punteggio utente captcha non riuscito. Ci contatti per favore!

Articoli correlati

spot_img