spot_img
spot_img

Atp 250 Stoccarda, Musetti dura solo un set: a Berrettini il derby e la finale
A

È Matteo Berrettini il vincitore del derby azzurro valido per l’accesso in finale all’Atp 250 di Stoccarda. Reduce dai successi su Roman Safiullin, Denis Shapovalov e James Duckworth, il 28enne tennista romano ha battuto anche Lorenzo Musetti staccando il pass per l’ultimo atto sul verde tedesco.

Stoccarda, Berrettini non si ferma più: è finale!

L’incontro tra i due giocatori nostrani, andato in scena a partire dalle 14 circa, ha visto prevalere il due volte campione del torneo col punteggio di 6-4, 6-0 maturato in poco più di un’ora (1 h e 7 minuti). Ecco come è andata in sintesi, chi affronterà in finale e le sue prospettive di ranking.

Matteo Berrettini
Foto Instagram Berrettini

Pronti via Musetti si presenta al match tenendo la battuta a zero. Poi si procura subito una chance per strappare, ma Berrettini si salva affidandosi alla combo servizio-dritto. Nel terzo game è invece il romano a spingere e a guadagnarsi l’occasione per breakkare: Matteo, a differenza del carrarino, riesce ad andare a segno spostando l’inerzia dell’incontro dalla sua parte.

Al che, il match vive una fase veloce contrassegnata da un andamento “on serve”. Nel nono game, Berrettini si procura una possibilità per chiudere con un 6-3, ma Musetti la neutralizza con una grande seconda in kick. Il toscano, poi, prova a riaprire la questione guadagnandosi tre palle break consecutive. Tutte, però, vengono annullate abbastanza agevolmente da Berrettini, che qualche istante più tardi manda la pratica in archivio con un 6-4.

Alla ripresa, forte del vantaggio acquisito, Matteo continua a martellare. Musetti, dal canto suo, non riesce ad essere incisivo, forza le giocate e incappa in una serie di imprecisioni. Il che si traduce in un pesante 4-0 in favore dell’ex numero 6 al mondo. Quest’ultimo, poi, non molla più un centimetro e s’impone addirittura con un sonoro bagel (6-0).

L’avversario in finale e le ultime sul ranking

Superato anche l’ostacolo Musetti, Berrettini affronterà in finale il giovane britannico Jack Draper, numero 40 al mondo. Intanto, grazie alle vittore ottenute in terra tedesca, Matteo ha già virtualmente guadagnato 30 posizioni nella classifica live, passando dalla numero 95 alla numero 65. In caso di trionfo, da lunedì sarà la 55esima forza del ranking aggiornato.

Dove vedere l’Atp 250 di Stoccarda in TV e streaming

L’Atp 250 di Stoccarda è trasmesso in diretta TV su Sky (Sky Sport Uno, Sky Sport Tennis e Sky Sport Max) e in streaming su NOW e Tennis Tv.

10 Commenti

  1. I just wanted to extend my heartfelt gratitude for the incredible work you’re doing. Your platform has become my go-to destination for learning, and I’m constantly inspired by the valuable insights you share. Thank you for making a difference!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
Punteggio utente captcha non riuscito. Ci contatti per favore!

Articoli correlati

spot_img