spot_img
spot_img

Cosa rende Alcaraz così speciale sull’erba? L’analisi
C

Carlos Alcaraz, nella scorsa stagione, è stato praticamente perfetto sull’erba. Lo spagnolo si è portato a casa prima l’Atp500 del Queen’s e poi Wimbledon producendo un gioco a dir poco perfetto. Ecco cosa rende speciale il tre volte campione slam su una superficie che poco si adatta al tennis di molti dei protagonisti del tour.

I primi quattro colpi

Un’analisi di Infosys ATP Beyond The Numbers sull’ultimo successo all’Atp500 del Queen’s di Alcaraz ha rivelato che il segreto dello spagnolo sull’erba è la lunghezza dello scambio. Il 75% del totale dei punti (521 su 696), infatti, si è chiuso tra gli 0 e i 4 scambi in totale. In questo lasso temporale, Carlitos vince in media 27 punti in più dei suoi avversari. Tra i 5 e gli 8 colpi, invece, il vantaggio diminuisce a 20 punti, mentre precipita a 9 negli scambi con più di 9 colpi.

Dietro questi numeri, ovviamente, c’è stato un grandissimo miglioramento al servizio: lo spagnolo ha vinto l’89% dei game di servizio giocati (50/56), con un’impressionante statistica del 66% di prime palle in campo (236/357) e una percentuale di vittorie di prime di servizio del 76% (179/236).

Vi starete forse chiedendo dove erano indirizzati questi servizi. La risposta sta, come sempre, nei numeri.

Sulle parità: 44% ad uscire (57), 25% al corpo (33), 31% al centro (41)

Sui vantaggi: 44% ad uscire (46), 21% al corpo (22), 35% al centro (36).

Strategia chiara: servizio ad uscire per trovarsi poi il campo spalancato per i suoi colpi potenti.

I numeri sulla prima di servizio comprendono anche 25 ace, solamente 9 doppi falli e ben il 39% (91/236) che non è tornato dalla sua parte del campo. Sulle palle break stessa storia: 73% annullate (16/22), molto al di sopra della sua media del 66%.

Anche sulla seconda di servizio, prevalentemente in kick, i dati non sono da meno: il 18% non è tornata dall’altra parte della rete (20/112). Di seguito le differenti posizioni con questo fondamentale.

Sulla parità: 7% ad uscire (4), 35% al corpo (18), 58% al centro (30)

Sui vantaggi: 45% ad uscire (27), 45% al corpo (27), 10% al centro (6)

Oltre il servizio, è stato il potente dritto ad essere utilizzato maggiormente e con migliori risultati.

Colpi Totali: Dritto = 58% (379), Rovescio = 42% (278)

Velocità Media: Dritto = 73 mph, Rovescio = 60 mph

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
Punteggio utente captcha non riuscito. Ci contatti per favore!

Articoli correlati

spot_img