martedì, settembre 29

Il North London Derby, Andy Murray e Jose Mourinho

0

Ci sono alcune cose che potrebbero essere ignote a molti appassionati di tennis. Per esempio che Andy Murray è un super appassionato di football e accanito tifoso dell’Arsenal. Oppure che lo stesso Murray ha da diversi anni un grande rapporto con Jose Mourinho, allenatore portoghese che in Inghilterra ha allenato il Chelsea e il Manchester United e che, da qualche settimana siede sulla panchina del Tottenham.

Forse, inoltre, non tutti sanno che una delle più grandi rivalità del calcio inglese è quella che passa proprio tra Arsenal e Tottenham, che da un secolo e mezzo danno vita a una delle partite di calcio più spettacolari del mondo, il North London Derby.

Tutti fattori che, messi insieme, danno un senso ancora più preciso alle recenti dichiarazioni dell’ex numero uno del mondo. Parlando della sua squadra, infatti, Murray ha criticato l’attuale allenatore, lo spagnolo Unai Emery, e ha detto di aver auspicato l’ingaggio proprio di Mourinho da parte del suo club. Il fatto che il mister che ha portato l’Inter a conquistare lo storico “Triplete” si sia accasato dagli arcirivali dei Gunners, deve essere stata una botta dura da digerire per Andy.

“E’ un grande allenatore – ha detto lo scozzese – e avrebbe potuto fare molto per l’Arsenal (che naviga nelle parti basse della classifica di Premier League, ndr). Una cosa di cui puoi stare certo, con lui, è che prima o poi vincerai. E’ un allenatore che ha la capacità unica di trovare sempre il modo di vincere una partita, una competizione”. Peccato per lui che ora proverà, con gli Spurs, a fare esattamente l’unica cosa che ha (quasi) sempre fatto: vincere.


Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi sostenere l’attività di Tennis Fever, metti “Mi piace” alla nostra pagina Facebook. Non ti costa nulla!

Share.

Leave A Reply