domenica, settembre 27

Una delle partite più belle e spettacolari della storia del tennis

0

Per i tifosi di Rafael Nadal e Novak Djokovic, la finale degli Australian Open 2012 rimarrà per sempre una delle partite più emozionanti. Per tutti gli appassionati di tennis, uno dei capitoli più spettacolari di una rivalità che ha fatto storia. Un match da cui uscì vincitore Nole, che vinse il suo quinto torneo del Grande Slam, il terzo consecutivo dopo Wimbledon e Us Open 2011.

Fu la finale più lunga della storia dello Slam australiano, la partita che consacrò il serbo come grande leggenda del tennis mondiale. A ricordare quel momento storico della sua carriera è stato lo stesso Djokovic, nel corso del podcast Tennis United.

“Giocammo 5 ore e 53 minuti, una partita incredibile, probabilmente irripetibile”, ricorda Nole nel corso della puntata del podcast in cui dialoga con Vasek Pospisil. “Fu un match devastante dal punto di vista fisico e psicologico. Al termine della battaglia è impressionante, perché dopo quasi sei ore di gioco vedi il traguardo e il bivio, così netto e crudele: da una parte la vittoria, dall’altra la sconfitta. Uno deve vincere e l’altro deve perdere. Per fortuna andò bene a me”.

Austrlian Open 2012, finale Djokovic-Nadal – Video Highlights


L’acquisto del giorno

Samsung Galaxy A10 Smartphone


Le 10 migliori racchette da tennis nel 2020. Per tutti i livelli e le età

Share.

Leave A Reply