venerdì, Ottobre 23

Il recupero di Musetti è sensazionale, Nishikori può solo applaudire

0

In queste giornate romane Lorenzo Musetti sta facendo capire a tutti perché da anni si parla di lui come di uno dei più grandi talenti del tennis mondiale.

E’ sufficiente prendersi poco più di un paio di minuti per ammirare i colpi che ha sfoggiato il 18enne carrarese al cospetto di Kei Nishikori, già finalista Slam a New York, stabilmente in top-10 da anni al netto dei problemi fisici che ne hanno limitato la carriera.

Un repertorio, quello di Musetti, davvero spettacolare e che, quando è ispirato come in questo appuntamento romano con gli Internazionali, lo trasforma in una macchina di bellezza e concretezza senza eguali per un ragazzo della sua età.

Tra le tante magie fatte vedere contro Nishikori (nel match vinto in due set), vi segnaliamo quella con cui, nel secondo set, sul 4-3 per il giapponese e 30-30, riprende per i capelli un punto che sembrava perso chiudendolo con un passante lungo linea di rovescio da far strabuzzare gli occhi. E davanti al quale anche Nishi non ha potuto fare altro che fermarsi ad applaudire.

Correte al minuto 1,32. Ne vale pena…



Le 10 migliori racchette da tennis nel 2020. Per tutti i livelli e le età

Share.

Leave A Reply