sabato, Ottobre 24

Atp 250 Sardegna, è un grande Musetti. Subito eliminata una testa di serie

0

Ha preso il via oggi, lunedì 12 ottobre, la prima edizione dell’Atp Forte Village Sardegna Open 2020. Un 250 sulla terra rossa che servirà a molti tennisti a tenere il passo iniziato nelle ultime settimane dopo il rientro e ad altri per ritrovare la forma perduta.

Tra questi ci sarà sicuramente Fabio Fognini, testa di serie numero uno, alla ricerca del suo gioco migliore dopo il difficile rientro post-operazione alle caviglie. Il ligure accederà al tabellone principale direttamente dal secondo turno. Il numero 15 del mondo affronterà il vincente della sfida tra l’argentino Federico Coria e lo spagnolo Roberto Carballes Baena.

In campo oggi, invece, altri tre italiani. E c’è subito da segnalare una nuova vittoria per Lorenzo Musetti, che ha battuto in due set (7-6, 7-5) un giocatore esperto e molto quotato sulla terra rossa come l’uruguaiano Pablo Cuevas (numero 65 del mondo e 8 del seeding). Nonostante i ben sedici anni di differenza tra i due, Musetti è stato bravissimo nei momenti decisivi dei due set, prima nel tie-break e poi nella parte finale della seconda frazione, ripresa dopo una pausa abbastanza lunga per pioggia.

Più tardi, nel pomeriggio, derby tra Andrea Pellegrino e Stefano Travaglia, con il numero 70 del mondo (fresco di best ranking) che parte favorito. Domani sarà il turno di Salvo Caruso contro il tedesco Hanfmann, Gianluca Mager nel derby contro Marco Cecchinato, Andreas Seppi opposto a Delbonis e dell’ultimo derby italiano tra Lorenzo Sonego e Giulio Zeppieri.

Come scegliere la racchetta giusta per giocare a tennis

Share.

Leave A Reply