mercoledì, ottobre 21

Da Federer a Sinner: le racchette dei campioni che si possono acquistare online

0

Ci sono racchette da tennis per ogni livello di gioco e per ogni fascia di prezzo: alta, media e bassa. Per molti giocatori però il desiderio è quello di giocare con le racchette utilizzate dai campioni.

Le racchette dei campioni

Le racchette con cui giocano i big del circuito sono attrezzi fenomenali. Il loro costo è alto, ma le sensazioni sono uniche. Bisogna capire che sono racchette iper professionali, quindi non adatte a tutti i giocatori. Sarà una banalità ma giocare con la racchetta di Federer non significa magicamente sfoggiare i colpi del campione svizzero, anzi a volta potrebbe pure essere controproducente. In questo articolo vi mostreremo le racchette dei campioni più amati, che possono essere acquistate facilmente online.

WILSON PRO Staff RF97 Autograph – Roger Federer

E’ la racchetta utilizzata da Roger Federer. Una racchetta migliorata anno dopo anno per consentire al campione svizzero di poter esprimere il migliore tennis e di esaltare le sue caratteristiche. Per utilizzarla serve un gran tocco, ma garantisce potenza e precisione. L’ex numero 1 al mondo ha collaborato con Wilson per migliorare e far rendere al massimo la sua racchetta.

Babolat Pure Aero – Rafael Nadal

Se Federer si è affidato a Wilson, il suo rivale di sempre ha puntato su Babolat. La Pure Aero è un gioiellino di ingegneria in grado di far sprigionare a Rafa Nadal i colpi che da anni ammiriamo sui campi dei principali tornei di tennis. Le caratteristiche sono uniche e con la Pure Aero per giocatori che amano dominare lo scambio da fondo campo.

Head Graphene 360 Speed MP 2020 – Novak Djokovic

L’attuale numero 1 al mondo, Novak Djokovic invece ha scelto Head. La sua racchetta è la Head Graphene 360 Speed MP 2020. Una racchetta unica che offre manovrabilità, potenza, spin e stabilità nei colpi. Stabile e maneggevole sotto rete sia nella difesa che nell’attacco.

Babolat Pure Strike 98 – Dominic Thiem

Il vincitore degli Us Open 2020 Dominic Thiem ha scelto come Rafa Nadal Babolat. Una linea differente, infatti l’austriaco gioca con la Pure Strike, con caratteristiche diverse rispetto alla Pure Aero del fenomeno spagnolo. E’ innegabile che le Babolat siano racchette ideale per i giocatori d terra rossa, ma è una racchetta che ben si adatta anche alle superfici veloci.

Wilson Blade 98CV 18X20 – Stefanos Tsitsipas

Stefanos Tsitsipas ha scelto la Wilson Blade 98CV. Una racchetta che ha un mix perfetto di precisione, potenza e sensibilità. E’ ideale per chi dispone di una buona accelerazione nell’avambraccio, ma la sua caratteristica principale è l’eccezionale sensibilità nel punto di impatto con la pallina.

Tecnifibre T-Fight 305 XTC – Daniil Medvedev

Una scelta fuori dal coro è quella di Daniil Medvedev. La sua Tecnifibre T-Fight 305 XTC è una racchetta molto diversa dai big del circuito. E’ un attrezzo molto tecnico dal reticolo corde particolare (18×19) che gli offre tutto il controllo del quale il suo gioco ha bisogno senza penalizzare la spinta.

Head Graphene 360+ Gravity MP – Alexander Zverev

Anche Alexander Zverev ha scelto una racchetta Head. Per il tedesco la scelta è ricaduta sulla linea Gravity. Si tratta di una racchetta particolarmente incentrata sul controllo, grazie a un’ottima miscela tra sensazione,  comfort e stabilità. La potenza non è gratuita, ma possibile per un braccio ben allenato, altrimenti meglio dirigersi su attrezzi più leggeri.

Head Graphene 360+ Extreme Pro – Matteo Berrettini

Per favorire il suo gioco potente Matteo Berrettini utilizza la Head Graphene 360+ Extreme Pro. E’ la racchetta più pesante di questa linea Head ed è adatta per tennisti potenti ed aggressivi. Una racchetta da sconsigliare se non si hanno queste caratteristiche, ma molto efficace per chi fa della potenza la sua caratteristica principale.

Babolat Pure Drive – Fabio Fognini

La linea Pure Drive è tra le più vendute della casa francese, e su questa magnifica racchetta è ricaduta la scelta del nostro Fabio Fognini. Una racchetta davvero equilibrata, quel giusto mix di potenza e controllo che la fa diventare una racchetta adatta a tutti.

Head 360+ Speed Pro – Jannik Sinner

La scelta di Jannik Sinner è ricaduta sulla Head 360+ Speed Pro, racchetta in precedenza usata anche da Novak Djokovic che poi ha scelto la versione più leggera. E’ una racchetta davvero molto precisa, grazie allo schema corde 18×20 e al suo bilanciamento neutro. Non è difficile colpire con aggressività e puntare ogni angolo del campo.

Le 10 migliori racchette da tennis sul mercato, per tutti i livelli e le età

 

Share.

Leave A Reply