Sinner ricomincia come aveva finito: dando spettacolo

0

Jannik Sinner è tornato in campo dopo l’eliminazione (con prestazione eccezionale) contro Rafa Nadal al Roland Garros. E si è “divorato”, tennisticamente parlando, il suo avversario odierno nel primo del torneo Atp 250 di Colonia 2.

Un 6-1, 6-2 che parla da solo e che lascia ben poco all’immaginazione. Il malcapitato australiano James Duckworth si è impegnato ma nulla ha potuto contro il 19enne altoatesino, che sembra ormai sempre più sicuro di sé e dei suoi colpi.

Cinque break per l’italiano, nessuno per il numero 97 del mondo. Un livello di tennis sostanzialmente differente e il risultato, alla fine, non mente. Sinner conferma di essere in un grande momento di forma e sui campi veloci può dire la sua forse anche in maniera più convincente che sulla terra rossa.

Il prossimo avversario del ragazzo di Sesto Pusteria sarà il francese Pierre-Hugues Hubert, che ha sconfitto per due set a uno al primo turno lo statunitense Tennys Sandgren.

Da Federer a Sinner: le racchette dei campioni che si possono acquistare online

Share.

Leave A Reply