Prima regola del manuale per sedere a bordo campo: coprirsi la testa!

0

Stare vicino ai giocatori non è male, anzi. Sedere a bordo campo è un’occasione unica, specie in un momento come questo, in cui i campi ancora “aperti” al pubblico sono davvero pochi.

Ma bisogna stare molto attenti… ne sa qualcosa questa signora che sedeva in prima fila ad Anversa durante il match tra Marcos Giron e Alex De Minaur e ha conosciuto molto bene la consistenza dello smash dell’americano…

Guarda il video qui sotto!

Le 10 migliori scarpe da tennis per uomo, donna e bambini

Share.

Leave A Reply