Musetti ricomincia con una vittoria all’esordio nel Challenger di Parma 2

0

C’era grande attesa per il ritorno di Lorenzo Musetti. Dopo l’infortunio al gomito patito nella semifinale del torneo Atp 250 di Santa Margherita di Pula contro Laslo Djere, il 18enne carrarese è tornato in campo nel Challenger indoor di Parma 2.

L’avversario previsto per il suo esordio nella città ducale era Filippo Baldi, che però all’ultimo si è ritirato. Musetti si è così ritrovato di fronte il ripescato Fabrizio Ornago, classe 1992, numero 424 del ranking Atp. Ed è arrivata una vittoria in due set (6-3, 7-5).

Lorenzo è parso ancora lontano dalla forma straordinaria del periodo pre-infortunio, ma è comunque stato bravo ad uscire dalle situazioni di difficoltà che gli si sono parate davanti durante il match. E sono quindi arrivati due break a favore e uno contro in ognuna delle due frazioni.

Grazie a questa vittoria Musetti accede agli ottavi di finale del Challenger di Parma, dove lo attende Roberto Marcora, classe 1989 e numero 182 del mondo.

Da Federer a Sinner: le racchette dei campioni che si possono acquistare online

Share.

Leave A Reply