Atp Finals, oggi tocca a Djokovic e gli altri. Tutto ciò che c’è da sapere

0

Tutto quello che c’è da sapere sulle Atp Finals 2020: il programma di oggi, gli orari delle partite, dove vederle in tv e in streaming e le quote più interessanti di giornata.

Il programma del day2

Dopo la prima giornata delle Atp Finals che ha visto trionfare Dominic Thiem e Rafa Nadal, rispettivamente contro Tsitsipas e Rublev, oggi è il turno del gruppo Tokio 1970. Saranno infatti impegnati Novak Djokovic, Diego Schwartzman, Daniil Medvedev e Alexander Zverev.

Gli orari delle partite

A scendere in campo per primi saranno il numero 1 del mondo, Novak Djokovic, e il debuttante Diego Schwartzman in quello che sarà il remake della finale a Roma. In quell’occasione l’argentino era andato vicino a vincere il primo set, prima di arrendersi ai colpi del serbo. Questa volta la superficie non dovrebbe lasciare scampo a Diego, ma solo a partire dalle 15 (orario italiano) sapremo chi si porterà a casa l’incontro.

Non prima delle 21 sarà la volta di Daniil Medvedev e Alexander Zverev. Anche loro protagonisti di una finale ad un 1000 (Parigi-Bercy) nel 2020. L’ultima volta a vincere è stato il russo, protagonista di una grande rimonta nel secondo e terzo set. Daniil sembra in un momento ottimo di forma, ma anche Zverev ha giocato un grande tennis nelle ultime settimane. Ci aspetta sicuramente una grande partita tra i due che si giocheranno, probabilmente, il secondo posto nel girone e la semifinale alle Finals.

Dove vedere le Atp Finals

Come ogni anno, è SkySport ad avere l’esclusiva per trasmettere le Atp Finals ospitate per l’ultima volta all’O2 Arena di Londra (già dal prossimo anno saranno a Torino). Le partite saranno in diretta TV sui canali SkySport Uno e SkySport Arena. La visione sarà anche disponibile in streaming sull’app SkyGo.

L’angolo delle quote e dei pronostici

Ad aprire il gruppo Tokio 1970 (alle ore 15 italiane) ci sarà la replica della finale degli Internazionali BNL d’Italia, Djokovic VS Schwartzman.

La partita, a meno di clamorosi colpi di scena, dovrebbe essere a senso unico. D’accordo, Djokovic viene dalla brutta figura a Vienna con Sonego e non ha partecipato all’indoor di Parigi, ma stiamo sempre parlando del n. 1 del mondo. I precedenti vedono il serbo avanti nettamente per 5 a 0.

Il risultato più logico e che consigliamo, vista anche la superficie, è 2-0 per il serbo quotato 1.42. Ci sono però altre quote interessanti, su tutte l’under 20.5 a 1.74. Per chi crede in pochi giochi accumulati dal piccolo argentino si può tentare un risultato esatto primo set. La coppia di esiti 6-3 o 6-4 è in palinsesto a 2.05.

Alle 21 si sfidano i due finalisti di Parigi-Bercy, Daniil Medvedev e Alexander Zverev. Prima del torneo parigino, il tedesco sarebbe partito con tutti i favori del pronostico, visti anche i precedenti che gli sorridono (5 a 2). Il grande torneo disputato in Francia ha però dato molta fiducia al russo, che è tornato ad essere favorito. Pronosticare un match giocato pochi giorni prima non è mai semplice perché si rischia di essere troppo indirizzati dall’incontro precedente.

Il nostro suggerimento è comunque quello di continuare a credere in Medvedev e alla sua vittoria, pagata 1.76.

(Quote Betaland)

Le migliori borse e zaini da tennis, di tutte le taglie e tutti i prezzi

Share.

Leave A Reply