Djokovic rivela quale sarà la prima cosa che farà finita la quarantena

0

In una recente intervista, Novak Djokovic ha rivelato la prima cosa che farà una volta finita la quarantena. Il serbo ha ammesso che vuole a tutti i costi uscire di camera e farsi una bella corsa nel parco che vede dalla sua finestra.

La difficoltà della quarantena

Nonostante il livello di benessere della bolla di Adelaide sia nettamente superiore a quello di Melbourne, le difficoltà ci sono un po’ ovunque. Soprattutto se si parla di atleti professionisti abituati a trascorrere ore all’aria aperta e ad allenarsi sui campi da gioco. I migliori giocatori del mondo (come i tennisti della quarantena leggera) possono infatti uscire solo per cinque ore al giorno fino a venerdì, il resto del tempo lo devono trascorrere in camera da letto.

Sulla questione è intervenuto Novak Djokovic che ammette che non c’è nulla che vuole di più in questo momento della libertà.

La prima cosa che farò venerdì mattina è correre nel parco qui davanti. Voglio trascorrere un’ora lì a correre e basta. Questo è proprio ciò che farò.

Mi manca sentirmi libero, mi manca tutto questo. Avrei tanta voglia di poter uscire e farmi una passeggiata in santa pace. Non sono a Adelaide da anni e, qualora ne avessi la possibilità, ne approfitterei volentieri per farmi un bel giro per la città”.

Tennis, 5 proposte per le scarpe da ideali da uomo

Share.

Leave A Reply