Corretja duro con Djokovic: “Così rischia di rovinarsi la carriera”

0

L’ex campione spagnolo Alex Corretja, attuale commentatore ad Eurosport, è stato duro con Novak Djokovic: “L’incidente a New York rischia di rovinargli la carriera”. Il telecronista ha parlato lungamente a Marca del momento abbastanza complicato del campione serbo a livello di immagine.

Le difficoltà psicologiche

Corretja si è detto molto preoccupato per la tenuta psicologica di Djokovic, al contrario di quella fisica che sembra sia ancora perfetta nonostante il trascorrere degli anni. Per lo spagnolo la goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata la squalifica agli US Open, vero e proprio spartiacque della stagione quasi perfetta del serbo.

Il duro attacco

Alex Corretja non si è trattenuto, ammonendo il n. 1 del mondo.

Djokovic deve vincere in fretta un torneo del grande slam per riavvicinarsi a Rafa Nadal e Roger Federer, ma soprattutto per dimenticare l’incidente di New York. Nonostante la sconfitta contro Nadal al Roland Garros per certi versi sia stata difficile da accettare, non può tuttavia essere paragonata al fattaccio degli US Open. Perdere contro Rafa nella finale del Roland Garros non è un evento negativo. La vera preoccupazione per lui è stata quella di fare un anno importante e piuttosto vincente professionalmente, ma essersi imbattuto in un incidente come questo che ha in parte rovinato il tutto.

Questi episodi rischiano di rovinare il resto della sua carriera. Quindi penso che Novak debba reagire perché più passa il tempo e gli sfugge di mano la situazione, più sarà difficile per lui. Ed è per questo che gli Australian Open saranno un torneo molto interessante, perché voglio vedere come Djokovic gestirà il suo temperamento e il suo carattere dopo un periodo che non è stato facile per lui”.

Come scegliere la racchetta giusta per giocare a tennis

Share.

Leave A Reply