Felix, la maledizione continua

0

Alla fine passa anche Daniel Evans. Il trentenne britannico riesce a vincere la sua prima finale in carriera con una prova magistrale al Murray River Open, sconfiggendo 6-2, 6-3 Felix Auger-Aliassime.

Per il ventenne canadese si tratta della settima finale persa in carriera su sette tentativi. Un record negativo di non andare particolarmente fieri e che, sicuramente, si sta trasformando in una sorta di maledizione per Felix.

Lo stesso Auger-Aliassime sarà in campo nella notte tra domenica e lunedì per l’esordio agli Australian Open contro il tedesco Stebe.

Share.

Leave A Reply