Volandri, Sinner e un futuro da predestinato

0

Filippo Volandri, da poco capitano dell’Italia in Coppa Davis, ha speso parole importanti e pesanti per Jannik Sinner: “Vincerà uno slam”. L’ex n. 25 del mondo vincitore di due titoli Atp è convinto del talento e della costanza del ragazzo italiano.

Il futuro di un predestinato

Jannik ha già conquistato due titoli in carriera (Sofia Open e Grand Ocean Road Open) ed ha raggiunto il suo best ranking come n. 32 del mondo. Dopo la vittoria in Australia ha però avuto un momento di appannamento con le uscite di scena anticipate agli Australian Open (contro Denis Shapovalov) e a Montpellier (contro Aljanz Bedene). Ha saltato l’impegno a Rotterdam per un problema alla schiena, ma sembra pronto per ripartire da Marsiglia. Il suo nuovo capitano di Davis, Filippo Volandri, ha voluto dire la sua sul campioncino altoatesino:

Jannik Sinner è un ragazzo costruito con grande lavoro e idee lucide. Bisogna dargli il giusto tempo per crescere e poi i risultati arriveranno.

Se può superare Panatta come vittorie nello slam ed arrivare più in alto in classifica di lui? Può riuscirci, il suo coach dice che può farcela. Vincerà uno slam, uno come lui non nasce tutti gli anni”.

Riuscirà Sinner a raggiungere le vette (finora mai più esplorate) di Adriano Panatta? Riuscirà a conquistare uno slam e a sconfiggere i migliori del mondo proprio come il suo fortissimo predecessore?

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

>>> Guida: Le migliori 10 racchette del 2021, per ogni livello ed età

Share.

Leave A Reply