Roland Garros ancora più “povero”, pronto un nuovo taglio del montepremi

0

L’organizzazione del Roland Garros è tornata a far parlare di sé: pronto un nuovo taglio del montepremi. Dopo la notizia dello slittamento dell’inizio del torneo di una settimana per attrarre più pubblico negli stadi e l’introduzione dei match in notturna con i riflettori, Il Roland Garros abbassa nuovamente il montepremi.

A quanto ammonta il prize money 2021?

La scorsa stagione $ 38 milioni sono stati stanziati come montepremi totale del grande slam sulla terra rossa. Si è trattato di circa il 10% in meno rispetto all’edizione 2019. Nonostante le smentite delle ultime settimane, la federazione francese ha deciso ad un altro taglio fino a $ 34 milioni (un altro 8% in meno).

Non saranno colpiti da questo taglio i giocatori che prenderanno parte alle qualificazioni e che verranno eliminati nei primi turni. Guy Forget, direttore del torneo, ci ha tenuto a sottolineare questo aspetto, affermando: “Siamo il torneo del grande slam con la minore differenza di guadagni tra chi esce al primo turno e chi vince”.

Anche quest’anno, infatti, chi uscirà al primo turno percepirà un assegno di $60000 dollari.

Come detto, a farne le spese sarà soprattutto il vincitore del torneo. Per esempio, già l’anno scorso Rafael Nadal ha ottenuto “appena” $ 1.6 milioni, ben il 30% in meno rispetto alla sua vittoria nel 2019. Chi vincerà il prossimo slam parigino dovrà “accontentarsi” di ancora meno soldi.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

>>> Guida: Le migliori 10 racchette del 2021, per ogni livello ed età

Share.

Leave A Reply