Berrettini è pronto per Djokovic. Le sue parole a poche ore dal match

0

“Sono felice, ovviamente, di stare nei quarti di finale. Non è mai piacevole di andare avanti in questa maniera, mi sarebbe piaciuto guadagnarmela sul campo, però alcune volte queste cose succedono. Sono contento, sto giocando bene”. Lo ha detto Matteo Berrettiini, poche ore prima della partita valevole per i quarti di finale del Roland Garros che lo vedrà contrapposto al numero uno del mondo Novak Djokovic.

“Ho tanta energia e quindi non vedo l’ora di scendere in campo. Ho giocato con Djokovic solo una volta alle Finals e quindi superfici diverse, un periodo diverso delle nostre carriere, quindi sicuramente una partita differente. Lui è uno dei migliori ricevitori del circuito, quindi mi darà molto fastidio. Allo stesso tempo, però, so che posso metterlo in difficoltà con le rotazioni e col fatto che anche io sono migliorato”.

Matteo non parte certo rassegnato: “Credo che possa essere una partita equilibrata, ho accumulato esperienza sulla superficie. Sono arrivato pronto e sono a posto fisicamente. Ho imparato dagli anni precedenti, in questo momento credo di giocare il mio miglior tennis”.

Può riuscire nell’impresa il nostro Matteo?

>>> Tutto ciò che c’è da sapere sulla grande sfida tra Berrettini e Djokovic

Share.

Leave A Reply