Grande Sonego in rimonta: per la prima volta è terzo turno a Wimbledon

0

Lorenzo Sonego raggiunge Fabio Fognini e Matteo Berrettini al terzo turno di Wimbledon. E’ la prima volta in carriera per il 26enne torinese e conferma il suo grande momento di forma che lo ha visto arrivare in finale meno di una settimana fa a Eastbourne.

La vittoria è arrivata in quattro set contro il colombiano Daniel Galan. Un match tutt’altro che semplice, ma alla fine Lorenzo è stato bravo a venirne a capo e a mettere in luce la differenza di livello – che c’è – tra i due tennisti.

Il primo set è difficile. Sonego parte malissimo, va subito sotto 4-0, prova a recuperare e in parte ci riesce. Rientra di un break, ma non è sufficiente per evitare la sconfitta 6-4 nelle prima frazione. Per fortuna, però, nel secondo set prosegue l’inerzia già intravista nel finale di primo set e ora Lorenzo pare in controllo, aiutato da un gran servizio (18 ace) e dalla sua consueta determinazione. La seconda frazione finisce 6-3 per l’italiano.

Ma il set decisivo per determinare l’andamento del match è sicuramente il terzo. Galan rientra in campo in gran forma, strappa subito un servizio all’avversario e si porta sul 2-0. Qui Sonego è bravissimo a recuperare subito e rientrare in partita. Si arriva al tie-break e qui il torinese è perfetto.

La partita, di fatto, finisce qui. Il quarto set è una passerella per Sonego che chiude 6-1 e si assicura il passaggio al terzo turno dei Championships per la prima volta in carriera. Incontrerà l’australiano Duckworth in un match sicuramente difficile (ha eliminato un vecchio “volpone” dell’erba come Sam Querrey) ma tutt’altro che impossibile.

Staremo a vedere.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

>>> Guida: Le migliori 10 racchette del 2021, per ogni livello ed età

Share.

Leave A Reply