Federer e Djokovic alle Olimpiadi. Kyrgios rinuncia, Sinner pure?

0

Roger Federer e Novak Djokovic saranno con ogni probabilità alle Olimpiadi di Tokyo. Sia lo svizzero che il serbo non hanno mai vinto ai Giochi: Nole non è andato oltre il bronzo a Pechino 2008, per Roger il miglior risultato è l’argento di Londra 2012.

Per questo, quella di Tokyo, potrebbe essere l’ultima occasione per entrambi (per Federer sicuramente) per scrivere il loro nome (anche) nell’albo d’oro di questa prestigiosa competizione. Tutti e due figurano nella lista delle rispettive federazione nazionali e il fatto che le restrizioni in Giappone siano state allentate – così da consentire agli atleti di essere accompagnati dai familiari – è sicuramente un incentivo per entrambi.

Chi figura nelle rispettive liste nazionali è anche Nick Kyrgios. Il quale però si è anche iscritto al torneo Atp 250 di Atlanta, che si disputa dal 2010 e che quest’anno prenderà il via il 26 luglio per finire l’1 agosto, in pieno periodo olimpico. Nel tweet che annuncia la presenza di Kyrgios, gli organizzatori hanno comunicato, in risposta alla domanda di un utente, che l’australiano non andrà alle Olimpiadi.

Nello stesso tweet, è annunciata la presenza di Dimitrov e degli americani Korda, Isner, Fritz e Opelka. E, soprattutto, del nostro Jannik Sinner, in predicato di partecipare ai Giochi ma che, a questo punto – se vale il discorso di Kyrgios – potrebbe anche rinunciare…

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

>>> Guida: Le migliori 10 racchette del 2021, per ogni livello ed età

Share.

Leave A Reply