Giorgi da sogno, ora il tennis femminile italiano sa da dove ripartire

0

La vittoria di Camila Giorgi, inaspettata e bellissima, ha risvegliato il movimento di tennis azzurro femminile, fermo ormai da troppi anni.

Angelo Binaghi, presidente Fit, ha voluto così elogiare la 29enne per un successo storico. “Quella di Camila è una grande vittoria ed è totalmente meritata. Siamo molto contenti per lei e per la famiglia, che le è stata vicino in questi anni di alti e bassi.

Credo che le possa aprire una seconda vita tennistica. Ha un gran fisico e, anche se è vicina ai 30 anni, sarà una giocatrice longeva. Non le è precluso nulla, da adesso dovrà affrontare gli slam e i tornei più importanti con obiettivi ben differenti. Per esempio agli Us Open penso possa essere una vera mina vagante.

Giorgi sta riuscendo a gestire importanti situazioni dentro e fuori dal campo. Pensiamo allo stato d’ansia: si vedeva che era meno abituata di Pliskova a match importanti. Credo abbia grandi margini di miglioramento, la strada che ha imboccato è quella giusta”.

Grazie Camila per le emozioni che ci hai fatto vivere.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!
Share.

Leave A Reply