Holger Rune, la macchina a forza 13 che vuole lo scalpo di Djokovic

0

Sarà un primo turno leggero o più insidioso del previsto? Lo vedremo presto. Quel che è certo è che sulla carta a Novak Djokovic poteva andare meglio come sgambata per preparare la sua cavalcata. L’appuntamento con la storia del serbo è quello del Calendar Slam e il primo step lo vedrà contrapposto ad un giovanissimo tennista che sta facendo parlare molto bene di lui.

Si tratta di Holger Vitus Nodskov Rune, ha diciotto anni, è nato il 29 aprile 2003 a Copenhagen e qualche tempo fa si è fatto notare per aver candidamente dichiarato che batterà “il record di Rafael Nadal al Roland Garros”. Parole che avevano suscitato più di un sorriso e che continuano a sembrare assolutamente fuori dal mondo. 

Nel frattempo, però, il ragazzo ha cominciato a macinare tennis. Sono arrivate le prime vittoria a livello Atp e un ruolino di marcia a livello Challenger che comincia a farsi impressionante. Al momento è di tredici la striscia di vittorie consecutive del diciottenne scandinavo. Dal 10 agosto in poi solo vittorie, che gli sono valsi i successi prima al Challenger di Verona, poi a quello di San Marino e, infine, la qualificazione agli US Open, con tre vittorie consecutive.

Ora la sfida al numero uno del mondo. Ovviamente Nole parte favoritissimo. Ma quanto sarà facile questo impegno con il ragazzo di sedici anni più giovane di lui ce lo dirà solo il campo.

>>> Guida: Borse e zaini da tennis, prezzi e consigli per l’acquisto

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!
Share.

Leave A Reply