Quanto è triste un pubblico che non applaude i colpi (straordinari) di un ventenne

1

Certo che il pubblico di New York ne regala di cadute di stile. Intontita dalla rimonta di Gael Monfils, che ha recuperato due set a Jannik Sinner prima di soccombere al quinto, la maggioranza degli appassionati assiepati sugli spalti del Louis Armstrong Stadium si è schierata in maniera esplicita, evidente e anche un po’ sguaiata dalla parte del francese.

Niente di male, intendiamoci. Monfils è giocatore capace di infiammare gli stadi e qui a New York è sempre stato molto amato. Ma sinceramente le ovazioni con cui venivano accolti gli errori di Sinner e, soprattutto, la mancanza di applausi anche davanti a punti-capolavoro del nostro giovane alfiere, hanno lasciato davvero l’amaro in bocca.

Certo, si dirà, Novak Djokovic sul pubblico schierato contro di lui c’ha costruito una carriera, e che carriera. Però, oggettivamente, quando un ragazzo di vent’anni appena compiuti gioca uno dei suoi primi Slam e si batte a questi livelli, meriterebbe un trattamento molto diverso. Quel “Monfils, Monfils” urlato negli ultimi scambi del match, mentre Sinner era al servizio, è stato solo la “botta” finale.

Per fortuna, alla fine, Jannik è riuscito a trasformare il pubblico contro in un fattore a suo favore. Ed ha avuto anche una grande classe, a fine match, a dire che “l’atmosfera era pazzesca” e ringraziare il pubblico. Un pubblico, che, oggettivamente, aveva in larga parte ben poco da essere ringraziato.

Chi ha applaudito, e spesso, i colpi di Sinner è stato proprio Gael Monfils.

DOVE VEDERE GLI US OPEN IN TV E STREAMING

Gli US Open 2021 saranno trasmessi in esclusiva su Eurosport 1 ed Eurosport 2. Anche gli abbonati a DAZN e Tim Vision avranno a disposizione i due canali lineari di Eurosport 1 ed Eurosport 2. E’ possibile anche usufruire dell’offerta, iscrivendosi alla piattaforma Discovery+.

>>> Guida: Borse e zaini da tennis, prezzi e consigli per l’acquisto

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!
Share.

1 commento

Leave A Reply