Si dice padel o paddle? La differenza che conoscono in pochi

0

Spesso si tende a sbagliare pensando che il padel sia la stessa cosa del paddle. In realtà sono due sport diversi, e non la pronuncia spagnola o inglese del gioco.

Il paddle

Il paddle è uno sport nato molto prima del padel. E’ stato il reverendo statunitense Frank Beal a ideare questo gioco. Un gioco simile al padel (in realtà il paddle è il precursore del padel) ideato nel 1969, dal messicano Enrique Corcuera. 

Il reverendo si mise in testa di insegnare ai bambini della sua parrocchia a Greenwich Village (New York) a giocare a tennis. Decise quindi di ridurre le dimensioni del campo, di delimitarlo con delle recinzioni e di utilizzare, al posto delle classiche racchette, delle pale di legno che ricordavano delle piccole pagaie.

La differenza principale tra i due sport sta tutta nel ruolo che si riconosce alle recinzioni. Nel paddle, non si può respingere la pallina dopo che questa è rimbalzata sulle barriere. Cosa permessa nel padel

Agli inizi si giocava con palle di spugna, il campo era grande circa quando la metà di un campo da tennis 11,9 x 5,5 m. Fu solo nel 1959 che l’American Paddle Tennis Association (fondata nel 1923) allargò il campo e modificò la palla e le regole per accelerare il gioco, che ad oggi  sono molto simili a quelle del tennis tranne per il fatto che agli adulti  è consentito un solo servizio..

Il padel

Il padel, invece, come abbiamo visto è stato creato nel 1969 da Enrique Corcuera. Fu un errore, o una casualità. Il messicano aveva deciso di realizzare un campo di paddle nel giardino della sua casa di Las Brisas. Nello spazio che aveva a disposizione, però, era presente un muro di tre metri in corrispondenza di una delle due zone di fondo campo. Ma non si fece abbattere e scelse di procedere comunque con i lavori: costruì un altro muro di tre metri dalla parte opposta del campo e due barriere più basse ai lati. E così trasformò un ostacolo in un’opportunità. Introdusse una nuova regola: i rimbalzi della pallina sulle pareti dovevano considerarsi validi. Il padel (o paddle-Corcuera), quindi, altro non è che una versione alternativa del paddle.

A differenza del suo antenato, il padel oggi è uno sport molto diffuso. Il paddle invece si gioca molto poco, principalmente nel sud della California.

>>> Guida: Le 5 migliori racchette da padel in circolazione

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!
Share.

Leave A Reply