Atp Vienna, Auger-Aliassime: sono ancora vivo

0

Grandissima partita di secondo turno all’Atp500 di Vienna tra Felix Auger-Aliassime e Cameron Norrie. Il canadese, a un passo della sconfitta, riesce nella clamorosa rimonta e spera ancora nella qualificazione alle Finals.

Il ruggito di Felix

Felix Auger-Aliassime sembrava arrivato ai titoli di coda contro Cameron Norrie nel secondo turno del torneo Atp500 di Vienna. Il canadese, infatti, si è trovato costretto ad annullare tre match point al campione di Indian Wells, prima di riuscire a trionfare con una clamorosa rimonta.

Nell’intervista post-partita Felix si è lasciato andare all’entusiasmo, sottolineando la possibilità di approdare ancora alle Finals nonostante la lotta serrata con Casper Ruud, Hubert Hurkacz, Jannik Sinner e lo stesso Norrie.

Nella mia testa sapevo di non voler uscire così facilmente dal torneo. Volevo spingerlo a meritare di mandarmi fuori e doveva meritarselo nel secondo set. Lui ci ha provato e ha giocato bene.

Mi sono trovato costretto ad affrontare tre match point. In un certo senso, mi sento fortunato. È stato così vicino alla vittoria, ho giocato un passante folle in uno di questi match point e sono riuscito a salvarmi. Il margine era veramente poco. Ho visto uno spiraglio e oggi sono riuscito ad infilarmici.

Era importante vincere oggi per essere ancora in corsa per le Finals. Credo che se avessi perso le possibilità sarebbero state pochissime. La strada ancora è lunga, ma sono vivo”.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!
Share.

Leave A Reply