Coppa Davis 2021, ecco quanto guadagneranno tennisti e federazioni

0

La Coppa Davis, dopo l’anno di stop dovuto al Coronavirus, è pronta a ripartire con l’edizione 2021. Ecco quanto guadagneranno i tennisti e le federazioni impegnate nella competizione e dove si giocheranno le partite.

Il montepremi totale della Davis

Oltre ai $12 milioni investiti nelle campagne marketing, l’Itf ha messo a disposizione un totale di $16 milioni per i vincitori e i partecipanti della competizione che si terrà dal 25 novembre al 5 dicembre.

È interessante come nessuna delle 18 nazioni impegnate rimarrà a bocca asciutta. Le squadre che usciranno già alla prima fase a gironi avranno un premio totale di $442.000 per i giocatori e $220.000 per la federazione.

La situazione, ovviamente, migliora andando avanti nella competizione. I quarti di finale assicurano $940.000 ai tennisti e $442.000 alla federazione. Le semifinali, invece, prevedono un compenso di $1.12 milioni ai giocatori e $552.000 alla federazione. Piatto ricchissimo per i finalisti: la seconda classificata arriverà a disporre di $1.3 milioni per i suoi tesserati e $623.000 per la federazione, mentre i premi per la prima classificata arrivano a toccare $1.8 milioni e $910.000.

Dove si giocherà la Coppa Davis

Nonostante si giochi sempre sulla stessa superficie (cemento indoor), la Coppa Davis sarà ospitata in tre diversi stati dell’Europa. Le sedi prescelte sono la Spagna (Madrid), ultima vincitrice e testa di serie numero 1 della competizione, Austria (Innsbruck) e Italia (Torino).

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!
Share.

Leave A Reply