È iniziata la stagione tennistica: via all’ATP Cup, domani tocca a Sinner e Berrettini

0

Ci siamo, è iniziata ufficialmente la stagione tennistica 2022, con un prestigioso torneo a squadre, l’ATP Cup, che vede impegnate 16 nazionali. Domani in campo l’Italia.

Al via l’ATP Cup!

A mezzanotte (ora italiana) si è alzato il sipario a Sidney: al via l’ATP Cup e con essa la stagione di tennis 2022! 16 le nazionali impegnate in tale prestigiosa competizione. Si tratta della terza edizione dopo i trionfi di Serbia (2020) e Russia (2021).

La formula della competizione

Sono 16 le nazionali che parteciperanno alla fase a gironi dell’ATP Cup. Queste sono divise in 4 gruppi da 4 squadre. Ecco la situazione dei gironi:

Gruppo A: Norvegia, Spagna, Serbia e Cile. Gruppo B: Russia, Francia, Italia e Australia. Gruppo C: Germania, Stati Uniti, Canada e Gran Bretagna. Gruppo D: Grecia, Argentina, Polonia e Georgia.

Ogni squadra è formata da un massimo di cinque giocatori con due partite di singolare e una di doppio che si disputano sia nella fase a gironi sia in quella eliminatoria. Tutte le sfide sono al meglio dei tre set. I quattro team che si piazzeranno primi nel proprio gruppo saranno promossi alle semifinali (ad eliminazione diretta). Le compagini vincenti nel penultimo atto si affronteranno dunque in finale.

La squadra azzurra: Matteo Berrettini, Jannik Sinner, Lorenzo Sonego, Fabio Fognini e Simone Bolelli. Capitano: Vincenzo Santopadre.

Domani l’esordio azzurro: sveglia presto al mattino!

Domani, non prima delle 7.30 del mattino, gli azzurri esordiranno con l’Australia di De Minaur, Duckworth, Purcell, Peers e Saville. Il 4 gennaio, poi, andrà in scena confronto con la Francia (dopo la mezzanotte italiana), che annovera tra le sue fila Humbert, Rinderknech, Roger-Vasselin e Fabrice Martin. L’ultima sfida della fase a gironi si terrà giovedì 6 gennaio, nel giorno dell’Epifania (sempre dopo la mezzanotte), contro la Russa, campione uscente, nonché fresca vincitrice della Coppa Davis. Medvedev, Safiullin e Karlovskiy i rappresentanti ‘sovietici’.

Il programma completo dell’ATP Cup

Sabato, 1° gennaio: Cile-Spagna (gruppo A), Argentina-Georgia (gruppo D), Serbia-Norvegia (gruppo A), Grecia-Polonia (gruppo D).

Domenica 2 gennaio: Russia-Francia (gruppo B), Canada-Stati Uniti (gruppo C), ITALIA-Australia (gruppo B), Germania-Gran Bretagna (gruppo C) .

Lunedì 3 gennaio: Polonia-Georgia (gruppo D), Norvegia-Spagna (gruppo A), Grecia-Argentina (gruppo D), Serbia-Cile (gruppo A).

Martedì 4 gennaio: Germania-Stati Uniti (gruppo C), ITALIA-FRANCIA (gruppo B), Canada-Gran Bretagna (gruppo C), Russia-Australia (gruppo B).

Mercoledì 5 gennaio: Norvegia-Cile (gruppo A), Polonia-Argentina (gruppo D), Serbia Spagna (gruppo A), Grecia-Georgia (gruppo D).

Giovedì 6 gennaio: Russia-Italia (gruppo B), Gran Bretagna-Stati Uniti (gruppo C), Francia-Australia (gruppo B), Germania-Canada (gruppo C).

Semifinali: venerdì 7 e sabato 8 gennaio (alle 7:30 e alle 03:00 ora italiana)

Finale: domenica 9 (alle 7:30 ora italiana).

Dove vedere l’ATP Cup in tv e streaming

La Atp Cup sarà trasmessa in chiaro da SuperTennis con tutti i match dell’Italia in esclusiva sul proprio canale. Sky offrirà la copertura dell’evento in simulcast attraverso Sky Sport Uno (201) e Sky Sport Tennis (205). Sarà possibile seguire l’evento anche collegandosi al sito di SuperTennis TV o su Sky Go.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply