Gianluca Mager perderà più di trenta posizioni nel ranking Atp

0

La mancata partecipazione all’Atp 500 di Rio de Janeiro costerà molto caro a Gianluca Mager. Il tennista ligure, infatti, perderà diversi punti nel ranking Atp e rischia concretamente di finire fuori dalla top-100 per la prima volta da quasi un anno a questa parte.

Il motivo è presto detto: dopo un anno di pausa a causa del Covid torna il torneo che aveva consentito al sanremese di fare un grande balzo nella classifica mondiale. Nel 2020, infatti, Mager aveva sorpreso tutti arrivando in fondo all’Open brasiliano, sconfiggendo avversari del calibro di Casper Ruud e Dominic Thiem, prima di perdere in finale contro Cristian Garin.

Grazie a quel risultato, Mager volò dalla posizione 128 alla numero 77 del ranking Atp. Per molti si sarebbe dovuto trattare di una meteora e invece Gianluca, pur non raggiungendo le parti altissime del ranking, in questi due anni è stato in grado di diventare un cliente praticamente fisso della top-100.

Ma ora il calendario (e il destino) presentano il conto. Mager ha dovuto rinunciare sia al torneo di Rio che a quello di Marsiglia per dei problemi al ginocchio e per l’imminente nascita del figlio e quindi perderà 304 punti. Al momento nel ranking Atp virtuale è numero 101, ben 34 posizioni indietro rispetto all’attuale 67. Vedremo come terminerà la settimana.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!
Share.

Leave A Reply