Fognini, è tornata la magia: è in semifinale a Rio. Sarà un grande match

0

Era favorito Fabio Fognini nel suo quarto di finale all’Atp 500 di Rio e non ha sbagliato. L’argentino Federico Coria nulla ha potuto contro il ligure ritrovato, sicuramente la migliore versione del 34enne italiano degli ultimi due anni.

Un 6-4, 6-2 che non lascia spazio ad interpretazioni, in cui Fabio ha accusato un solo passaggio a vuoto verso la metà del primo set, quando Coria ha recuperato uno dei due break con cui Fognini aveva preso il largo ad inizio match. Nessun calo di tensione, invece, nella seconda frazione, letteralmente dominata.

Con questo risultato Fabio centra la terza semifinale a Rio in carriera e vince il suo primo quarto di finale in un torneo Atp da Montecarlo 2019, quando vinse il suo primo e finora unico Masters 1000.

Ora Fognini attende di sapere il nome del suo avversario in semifinale, che sarà uno tra Matteo Berrettini e Carlos Alcaraz. Comunque vada sarà un grande match e, pioggia permettendo, si giocherà nella notte italiana, la serata brasiliana. L’altra semifinale vedrà contrapposti in un derby tutto argentino Diego Schwartzman e Francisco Cerundolo.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!
Share.

Leave A Reply