Indian Wells, il quadro completo degli ottavi di finale. Tutti contro Nadal?

0

Tra la serata di ieri e stanotte, si sono conclusi i sedicesimi del BNP Paribas Open, più comunemente conosciuto come torneo di Indian Wells, il primo Masters 1000 della stagione 2022. Oggi al via gli ottavi con Matteo Berrettini e Jannik Sinner in campo.

Indian Wells, il quadro completo degli ottavi di finale

Sinner e Berrettini agli ottavi degli US Open

Foto Twitter US Open

Tra ieri sera e stanotte si sono conclusi i sedicesimi di Indian Wells. Berrettini ha superato il sudafricano Lloyd Harris in due set, chiudendo l’incontro con il punteggio di 6-4 7-5. Dopo aver messo in tasca il primo parziale con un break nel decimo game, l’azzurro ha sofferto (e parecchio) al rientro in campo, andando sotto per 2-5. Poi, annullati due set point in battuta (nell’ottavo gioco), Matteo si è caricato ed ha inanellato i cinque game consecutivi che gli sono valsi la vittoria. Successi anche per Miomir Kecmanovic (il prossimo avversario di Berrettini ha battuto Botic Van De Zandschulp 7-6 7-5); Taylor Fritz (battuto Jaume Munar 6-4 2-6 7-6); Alex De Minaur (battuto Tommy Paul 7-6 6-4); John Isner (battuto Schwartzman 7-5; 6-3); Hubert Hurkacz (battuto Steve Johnson 7-6 6-3); Grigor Dimitrov (battuto Alexander Bublik 6-3 6-4); Andrej Rublev (battuto Frances Tiafoe 6-3 6-4).

Livello altissimo agli ottavi di finale di Indian Wells. Matteo Berrettini e Jannik Sinner se la vedranno rispettivamente con Miomir Kecmanovic e Nick Kyrgios. Entrambi gli incontri andranno in scena oggi in prima serata (italiana). In particolare, il match tra l’altoatesino e l’australiano è uno dei più attesi del torneo. Interessante anche la sfida tra il fantasioso Gael Monfils e il baby fenomeno Carlos Alcaraz. Di seguito il programma completo.

Indian Wells, il programma degli ottavi

Monfils vs Alcaraz  (domani non prima delle 02:00)
Norrie vs Brooksby (domani non prima delle 03:30)
Nadal vs Opelka      (oggi non prima delle 20:30)
Sinner vs Kyrgios    (oggi non prima delle 20:30)
Berrettini vs Kecmanovic (oggi alle 19:00)
Fritz vs De Minaur   (oggi alle 19:00)
Rublev vs Hurkacz  (domani dalle 00:00)
Isner vs Dimitrov     (oggi non prima delle 22:00)

Indian Wells, i quarti di finale teorici: tutti contro Nadal?

Foto Twitter Federtennis

I quarti di finale di Indian Wells si disputeranno tra la serata di domani e la notte di venerdì. Abbiamo provato a disegnarne il quadro completo. A nostro parere coloro che vi accederanno sono: Carlos Alcaraz, Cameron Norrie, Rafael Nadal, Jannik Sinner, Matteo Berrettini, Taylor Fritz, Andrej Rublev e John Isner.

Alcaraz vs Norrie
Nadal vs Sinner
Berrettini vs Fritz
Rublev vs Isner

Tutti contro Nadal – Il favorito numero uno alla vittoria del torneo, ovviamente, è Rafael Nadal. Il maiorchino in questo inizio di 2022 ha vinto 17 partite su 17 (più una per ritiro di Tallon Griekspoor), aggiungendo alla sua bacheca i titoli di Melbourne, Australian Open e Acapulco. Riuscirà a trionfare anche sul cemento californiano?

Il calendario di quarti, semifinali e finale

Quarti di finale: giovedì 17 marzo e venerdì 18 marzo
Semifinali: sabato 19 marzo
Finale: domenica 20 marzo

Dove vedere la partita in tv e streaming

È possibile seguire il Masters 1000 di Indian Wells sui canali Sky Sport Uno (201 e 472-482 del digitale terrestre), Sky Sport Tennis (205) e Sky Sport Action (206). Per gli abbonati di Sky tutti i match sono a disposizione tramite Sky Go anche su smartphone e tablet; in streaming il torneo è disponibile anche sull’app di Now TV previo abbonamento. Il torneo californiano è visibile anche su Supertennis (canale 212 del decoder e sul digitale terrestre al canale 64), dove alle ore 12 e in replica alle ore 18, andrà in onda la partita più interessante della giornata precedente.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!
Share.

Leave A Reply